mercoledì, Febbraio 28, 2024

Tentato omicidio, stalking e altri reati, ridotta in Appello condanna per un 36enne di Paceco

Dai 14 anni di reclusione in primo grado a 4 anni e 6 mesi

Ridotta in appello la condanna che era stata inflitta in primo grado dal gip del Tribunale di Trapani al 36enne Antonino Tranchida, arrestato dai Carabinieri nel luglio 2020 con l’accusa di tentato omicidio, atti persecutori, detenzione e porto in luogo pubblico di arma, lesioni personali, minaccia aggravata e violenza privata.

L’ordinanza applicativa della misura cautelare era stata emessa dal gip a conclusione dell’indagine condotta dai militari dell’Arma di Paceco e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Trapani anche tramite attività tecniche. Era stato lo stesso gip dell’epoca, inoltre, a disporre l’incidente probatorio nel cui ambito erano state sentite tutte le persone offese ed era stata effettuata la perizia sulla vettura nei cui confronti era stato esploso il colpo d’arma da fuoco.

La difesa, rappresentata dagli avvocati Raffaele Bonsignore di Palermo e Natale Pietrafitta di Trapani, nel corso del processo di primo grado, svoltosi con il giudizio abbreviato, si era anche avvalsa della consulenza tecnica del perito Marco Milazzo, sostenendo che quel colpo non rappresentasse affatto un tentativo di uccidere. Una tesi sostenuta anche attraverso la ricostruzione tridimensionale della scena del crimine nell’aula d’udienza.

In primo grado, però, il gip di Trapani, non condividendo la tesi difensiva, aveva condannato l’uomo a 14 anni di reclusione. Nei confronti della sentenza, era stato presentato appello davanti alla Corte d’Appello di Palermo la cui terza sezione si è pronunciata, stamattina, con una sentenza che – riferiscono i difensori – finalmente ha reso giustizia.

L’uomo è stato assolto dal reato di tentato omicidio, con la formula” perché il fatto non sussiste” e la condanna finale è stata ridotta a 4 anni e 6 mesi di reclusione. Un risultato del quale gli avvocati si sono dichiarati soddisfatti

Baroni Birra vince il premio “Birrificio Artigianale d’Italia” [AUDIO]

La Baroni Birra di Dattilo vince il Sicily ed Italy Food Awards. Ne parliamo con Luigi Di Via
L'iniziativa è organizzata insieme con Opificio Territoriale
Arriva l'ok anche per il Documento Unico di Programmazione 2024/2026
L'iniziativa è organizzata insieme al Banco Alimentare della Sicilia Occidentale - Palermo
La bellezza della fede per una spiritualità che sa vedere
La squadra emiliana ha la seconda miglior difesa in campionato con soltanto 22 reti subite
Quattro pregiudicati trapanesi sono stati sorpresi alla guida dei rispettivi veicoli senza patente

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Venerdì una doppia seduta d'allenamento e la conferenza prepartita
Oipa Partanna: «Mancano vaccini, vermifughi e antiparassitari, poche le sterilizzazioni»
Il presidente della Regione Schifani: «Soddisfatti per obiettivo raggiunto»
Lo slargo di via XXX Gennaio vicino ai palazzi della Prefettura, della Questura, del Tribunale e del Comune