Tennistavolo: la “Lombardo Bikes” Mediterraneo si aggiudica la prima fase provinciale della Coppa Italia

La squadra busetana, trascinata dell'esperto capitano Dario Cioffi, autore di una prestazione impeccabile con cinque vittorie su cinque incontri, ha avuto la meglio della compagine ospitante del Buseto

Finalmente, dopo tanti mesi, in questo week end è tornata una competizione agonistica per il tennistavolo: la Coppa Italia. Nella prima fase provinciale, che si è svolta nel palazzetto di Buseto (a porte chiuse), si è imposta la “Lombardo Bikes” Mediterraneo.

La squadra busetana, trascinata dell’esperto capitano Dario Cioffi, autore di una prestazione impeccabile con cinque vittorie su cinque incontri, ha avuto la meglio della compagine ospitante del Buseto che schierava la competitiva “Traslochi Castiglione” giunta seconda.

Terzo posto per la seconda compagine del Mediterraneo, la “Rosselli Alfra” che si è ben battuta, evidenziando la crescita degli atleti Giovanni e Leonardo Altesi, ormai competitivi a buoni livelli dopo solo un anno d’esperienza. Quarta classificata la Germaine Marsala dove si è messo in luce Daniele Dattolo con delle buone prove.

In casa “Lombardo Bikes”, non c’è stata possibilità di far esordire il giovane Andrea Simonte, undicenne ma da divenire assicurato.

Una nota di merito va ai vincitori del Mediterraneo, ma anche al Buseto che piazza la sua squadra alla fase successiva come seconda classificata, ma soprattutto per aver ha compiuto uno sforzo non indifferente nell’organizzazione dell’evento che è perfettamente riuscito.

La seconda fase, che vedrà i team più forti di tutta la provincia, si disputerà il prossimo mese, dove sono programmate anche le gare individuali di qualificazione ai campionati italiani di categoria.