Svolta digitale: al Comune di Trapani arriva la gestione telematica per la SUAP

Svolta digital per il Comune di Trapani dove dal 1° giugno prende il via la gestione telematica dello Sportello Unico delle Attività Produttive e dell’Edilizia attraverso il portale nazionale www.impresainungiorno.gov.it.

C’è voluto il coronavirus per un cambiamento epocale: anche per il Comune di Trapani qualsiasi pratica edilizia (cil, cila, scia, permesso di costruire, ecc.) o di avvio, modifica, variazione o cessazione, inerente il settore delle attività economico-produttive (SCIA economica, es.: negozi, bar, ristoranti, acconciatori, estetisti, produttori agricoli, ecc.), per poter produrre effetti giuridici dovrà essere inoltrata esclusivamente on line e pertanto non sarà più accettata alcuna pratica cartacea o via PEC.

L’annuncio era arrivato un mese fa dai due assessori del Comune di Trapani Andreana Patti e Giuseppe Pellegrino, rispettivamente allo sportello unico alle attività produttive e all’urbanistica, che avevano sottolineato la grande importanza operativa verso lo snellimento burocratico delle procedure con questo ulteriore passo avanti nell’informatizzazione di servizi così importanti per le imprese e i cittadini.

Per facilitare l’utilizzo della piattaforma il 3 giugno un webinar istruirà i liberi professionisti. Le iscrizioni, gratuite, vanno fatte entro il 28 maggio attraverso il proprio ordine professionale di appartenenza.

“Si tratta di un grande passo avanti – afferma la dirigente del III Settore Vincenza Canale – che faciliterà di molto l’esecuzione delle pratiche sia per i professionisti che per la stessa Amministrazione Comunale”.

Da oggi, inoltre, il pubblico potrà essere ricevuto tramite appuntamento da fissare via e-mail o via telefono con il dipendente di riferimento. L’interlocuzione dovrà avvenire in prima istanza attraverso soluzioni digitali e solo nei casi di accertata esigenza essa potrà avvenire in presenza diretta in ufficio. Modalità dettate dalle attuali disposizioni per contrastare l’emergenza Coronavirus.

I dipendenti del III Settore si possono contattare agli indirizzi e-mail e telefonici rilevabili sul sito istituzionale, del Comune di Trapani, attraverso la voce contatti facilmente individuabile nella home page e qualora non raggiungibili si potrà contattare la dipendete Maria Abita al numero 0923 877078. Ogni altra corrispondenza dovrà pervenire tramite PEC ai seguenti indirizzi:  [email protected] e [email protected]. (*FTAR*)