Stop collegamenti integrativi con isole minori di Caronte&Tourist, Safina (PD): “Situazione insostenibile”

"Il Governo regionale trovi subito le risorse per riattivare il servizio"

La compagnia di navigazione Caronte & Tourist isole minori ha sospeso da oggi, 8 aprile, i collegamenti marittimi integrativi con le isole minori della Sicilia. Tutte, a eccezione di Lampedusa, coperta da un regolare contratto. Stop, quindi, alle corse giornaliere da Milazzo per le Eolie, a quella del giovedì verso Ustica e alle tre settimanali da Trapani a Pantelleria. Una decisione che, come prevedibile, ha già creato malumori alle comunità locali.

Sulla problematica interviene il deputato regionale trapanese Dario Safina che parla di “situazione insostenibile”.
“Il venir meno di tale servizio – prosegue l’esponente del PD – significa far lievitare in maniera esponenziale i costi dei beni di prima necessità, indispensabili per la sopravvivenza degli isolani che si ritroveranno inevitabilmente sull’orlo di un baratro economico senza precedenti. Il governo regionale trovi subito le soluzioni tecniche per stanziare le necessarie risorse alla ripresa del servizio”.

Con una nota già inviata al presidente della Regione Renato Schifani, i sindaci degli otto Comuni delle isole coinvolte hanno richiesto un intervento con urgenza ed espresso “viva preoccupazione per l’incredibile situazione di disagio a cui sono sottoposte le popolazioni isolane e che si ripresenta, ancora una volta, con la sua forte drammaticità, per delle comunità già pesantemente condizionate dall’aumento esponenziali dei prezzi e in particolare dei carburanti”.

“L’interruzione dei collegamenti integrativi – sottolineano i sindaci – ormai divenuti, dopo tanti decenni, assolutamente essenziali, arrivando proprio all’inizio della stagione turistica e nel momento in cui avrebbero dovuto riprendere le attività edilizie, lavori pubblici e, a breve, anche l’inizio degli interventi previsti del Pnrr ‘Isole Verdi’, verrà a determinare uno stato di paralisi e ulteriori danni all’economia, influendo in maniera drammatica sullo spopolamento delle nostre isole”.

“Una protesta sacrosanta quella dei primi cittadini – commenta il deputato Safina – che agiscono legittimante in difesa delle già asfittiche realtà economiche delle loro comunità. Schifani e i suoi assessori la smettessero di pensare alla campagna elettorale per le prossime elezioni europee e si occupassero, invece e di più, delle necessità delle comunità amministrate. Più volte sono intervenuto sulla necessità di garantire il diritto alla mobilità dei cittadini isolani invocando programmazione e giudizio nelle scelte. Ma ancora una emergenza che finisce per colpire sempre i più deboli”.

Custonaci, la Sicilia e i suoi borghi: sabato il convegno [AUDIO]

Col primo cittadino Fabrizio Fonte abbiamo parlato del terzo ed ultimo week end de "i borghi dei tesori"
Domenica la partita decisiva sarà disputata al PalaCardella
Disponibile alla postazione di Poste Italiane allestita alla Villa Margherita
Erogazione dell'acqua rimandata a domenica 26 maggio, il 27 nella zona nuova della città
Saranno trasmesse al Consiglio comunale e poi all'Assessorato regionale competente
Gruppo musicale elettro-pop-rap milanese che ha appena rilasciato il nuovo singolo “Maranza” in collaborazione con Fabio Rovazzi
Oltre al martedì e giovedì mattina, anche il mercoledì dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 18

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...
Trapani Shark-Udine

Bentornati play-off

Ne parliamo con Giacomo Incarbona
Completamente ristrutturato e allestito con uffici moderni, digitalizzati e dotati di postazioni di lavoro attrezzate
Manca il numero di firme autenticate nelle due liste presentate richiesto dal regolamento
Gli addetti alla sicurezza non erano tra quelli iscritti negli appositi registri della Prefettura
Col primo cittadino Fabrizio Fonte abbiamo parlato del terzo ed ultimo week end de "i borghi dei tesori"