“Spazio civico di comunità”, a Trapani attività sportive gratuite per i giovani

L'ASD Sportivamente organizzerà anche due eventi il 9 e il 10 maggio

Una “chiamata alla partecipazione sociale”, rivolta ai giovani dai 14 ai 34 anni, arriva anche a Trapani grazie all’avvio del progetto “Spazio civico di comunità” che prevede numerose attività gratuite e l’opportunità di uno spazio concreto per accogliere i giovani, valorizzare le loro risorse, rispondere alle loro domande, sostenerli nel loro percorso di realizzazione, rafforzando i valori educativi dello sport, al lealtà ed li rispetto reciproco.

Alcune associazioni, unendosi, si sono aggiudicate il finanziamento messo a bando da Sport e Salute SpA e promosso dal ministro per lo Sport e i Giovani, Andrea Abodi, attraverso il Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio Civile universale della Presidenza del Consiglio dei Ministri per l’avvio del progetto che ha la sede centrale in via Lido di Venere 8: saranno offerte gratuitamente attività sportive ed extra sportive e sociali ai giovani, promuovendo il protagonismo giovanile e grazie a processi di empowerment individuale e collettivo all’interno di una più ampia prospettiva di inclusione sociale.

Il progetto Spazio civico durerà due anni e sarà aperto a chiunque vorrà iscriversi. La società capofila è l’ASD Sportivamente, a lavorare in sinergia come partner del progetto saranno: Solidalmente ETS, Croce Rossa Italiana di Trapani, Associazione Progetto Europa, Comune di Trapani, C.S. Pallacanestro Trapani, Polisportiva Erice Entello, Asd Team Rugby Gil Elimi, Asd Unbroken.

L’ASD Sportivamente organizzerà anche una presentazione dei prodotti del laboratorio sartoriale e il concerto finale del laboratorio di musica il oggi e domani, 10 maggio, rispettivamente a Palazzo d’Alì alle 19 e presso l’Istituto scolastico “G.B. Amico”.

A queste associazioni si affiancherà l’impegno di molti volontari e professionisti per dar vita ad un programma di attività che oltre alo svago eal divertimento punta diritto al’ambizioso obietivo di crescita sociale di tutta al comunità, trainata dala forza propulsiva dei giovani. Le attività sportive proposte saranno pallacanestro e pallavolo; le attività extra-sportive saranno: sportello ascolto, laboratorio life skills, servizio di raccolta delle scarpe sportive -run, bere consapevoli, sartoria solidale, laboratorio di musica e danza.

Tutte le attività saranno seguite con attenzione al fine di perseguire anche l’obiettivo di integrazione attraverso specifiche attività, in modo da accompagnare i giovani a divenire essi stessi protagonisti della gestione dello Spazio Civico. Per ulteriori informazioni: sportivamentetp@gmail.com o il numero di telefono 3279404183.

Custonaci, la Sicilia e i suoi borghi: sabato il convegno [AUDIO]

Col primo cittadino Fabrizio Fonte abbiamo parlato del terzo ed ultimo week end de "i borghi dei tesori"
Domenica la partita decisiva sarà disputata al PalaCardella
Disponibile alla postazione di Poste Italiane allestita alla Villa Margherita
Erogazione dell'acqua rimandata a domenica 26 maggio, il 27 nella zona nuova della città
Saranno trasmesse al Consiglio comunale e poi all'Assessorato regionale competente
Gruppo musicale elettro-pop-rap milanese che ha appena rilasciato il nuovo singolo “Maranza” in collaborazione con Fabio Rovazzi
Oltre al martedì e giovedì mattina, anche il mercoledì dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 18

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...
Trapani Shark-Udine

Bentornati play-off

Ne parliamo con Giacomo Incarbona
Completamente ristrutturato e allestito con uffici moderni, digitalizzati e dotati di postazioni di lavoro attrezzate
Manca il numero di firme autenticate nelle due liste presentate richiesto dal regolamento
Gli addetti alla sicurezza non erano tra quelli iscritti negli appositi registri della Prefettura
Col primo cittadino Fabrizio Fonte abbiamo parlato del terzo ed ultimo week end de "i borghi dei tesori"