Spaccio di stupefacenti, un arresto della Polizia a Mazara del Vallo

Arrestato dagli uomini del Commissariato di P.S. di Mazara del Vallo il 44enne P. B. L’uomo è accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel quartiere di “Mazara due”, già da giorni i poliziotti avevano “puntato” l’uomo, seguendone in modo discreto i movimenti nonostante le difficoltà operative connesse alla presenza di una rete di complici e vedette, fino a quando lo hanno fermato mentre era alla guida del suo veicolo. Dopo aver ottenuto un primo riscontro positivo, hanno perquisito l’abitazione dove sono stati rinvenuti e sequestrati, complessivamente, 54 grammi di cocaina suddivisi in numerose dosi confezionate in buste di plastica, e 334 euro in banconote di diverso taglio.

Si stima che l’uomo, per cui è scattato l’arresto in flagranza di reato, avrebbe ricavato dalla vendita della droga una somma approssimativa di 10.000 euro.
Come da disposizioni impartite dal pm di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Marsala, completata la redazione degli atti di polizia giudiziaria, il soggetto è stato sottoposto agli arresti domiciliari, a disposizione dell’autorità giudiziaria. L’uomo è stato anche sanzionato poiché era alla guida della sua auto con la patente scaduta.