Spaccio di stupefacenti, la Polizia arresta un 20enne a Mazara del Vallo

Sequestrati hashish tra hashish e marijuana per un peso complessivo di 1.60 chilogrammi

I poliziotti del Commissariato di P.S. di Mazara del Vallo hanno arrestato in flagrante un 20enne mazarese per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

La sua abitazione nel pieno centro storico era stata individuata come possibile centro di spaccio per cui, dopo una serie di appostamenti e pattugliamenti del quartiere, i poliziotti hanno effettuato una perquisizione domiciliare.

Nella casa gli agenti hanno sequestrato 1,60 chili di sostanza stupefacente: in particolare 715 grammi di hashish e 345 grammi di marijuana, suddivisi in 30 dosi, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento in dosi.

Dopo l’espletamento delle formalità di rito, il giovane è stato sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Il giudice, nel condividere le risultanze investigative, ha convalidato l’arresto applicando, nei confronti del 20enne, la misura cautelare dell’obbligo di dimora a Mazara del Vallo e quella di presentazione alla polizia giudiziaria.

Fileccia v/s Barbara, polemica a suon di “Pop Fest” [AUDIO e VIDEO]

Barbara "In estate tornerà la ruota panoramica", Fileccia "Se è così, la prossima festa di capodanno la organizzo io!"
Sono il 51enne Francesco Marchese, la 43enne Giuseppa Valentina Piccione e la 43enne Donatella Ingardia
Non metteva post pubblici, ma utilizzava molto la messaggistica privata
Sabato 28 e domenica 29 aprile nella piazza ex Mercato del pesce
"Su altre opere candidate dal Comune di Trapani si aprirà un tavolo di confronto con la governance della ZES"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Gli studenti di alcune scuole primarie parteciperanno ad una visita teatralizzata
Dopo la notifica della misura della custodia cautelare in carcere aveva accusato un malore