Spaccio di stupefacenti: i Carabinieri arrestano un 20enne e denunciano un 16enne

I Carabinieri della Stazione di Trapani Borgo Annunziata hanno arrestato il 20enne trapanese A.A. e denunciato a piede libero un 16enne per spaccio di stupefacenti.

I militari dell’Arma, durante un servizio antidroga in abiti borghesi, hanno notato i due giovani e, insospettiti dal loro atteggiamento, hanno deciso di procedere ad un controllo. Appena si sono qualificati come carabinieri, i due giovani hanno tentato la fuga ma sono stati bloccati e sottoposti a perquisizione che ha consentito di rinvenire 34 dosi di hashish, confezionate singolarmente con carta d’alluminio, per un peso complessivo di circa 29 grammi.

Lo stupefacente è stato sequestrato e il 20enne è stato posto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida, mentre il minorenne è stato denunciato alla Procura minorile di Palermo.
Il giudice del Tribunale di Trapani ha convalidato l’arresto applicando al 20enne la misura cautelare della presentazione alla polizia giudiziaria per tre giorni a settimana.