Sistema museale ecclesiastico, se ne parla a Sant’Agostino

TRAPANI – Sarà presentata giovedì prossimo alle ore 17.30 al Polo espositivo di Sant’Agostino la pubblicazione, a cura dell’Ufficio beni culturali della diocesi, che presenta il sistema museale ecclesiastico della diocesi di Trapani. “Per la chiesa trapanese si tratta di un traguardo, non ancora completato ma sicuramente ben avviato,  perché finalmente permette un’adeguata fruizione dei beni culturali ecclesiastici e cioè le chiese e quanto custodiscono nella prospettiva del museo diffuso o territorio-museo già collaudata da un decennio ad Erice”, afferma il direttore dell’ufficio beni culturali della Diocesi monsignor Piero Messana.

La pubblicazione sarà diffusa in tutti i musei. A seguire, sempre a Sant’Agostino, sarà presentato il volume “Lapides loquuntur” a cura del Mems, il Museo di “Erice La Montagna del Signore”:  il volume raccoglie un importante studio su 302 epigrafi lapidee dell’età moderna e contemporanea di Erice, per ciascuna delle quali è presente la trascrizione, la traduzione in lingua corrente e la sua collocazione. Interverrà il professor Armando Bisanti dell’Università di Palermo. Alla doppia presentazione saranno presenti l’Amministratore apostolico della diocesi l’arcivescovo Alessandro Plotti e la soprintendente ai beni culturali della provincia di Trapani Paola Misuraca.