Simula rapina in casa per non pagare un debito, la Polizia denuncia un uomo

Il trentenne di Castellammare del Golfo dovrà rispondere di simulazione di reato

Aveva denunciato di aver subito una rapina nel maggio 2020 ma si era inventato tutto per non pagare un debito nei confronti di una conoscente. Ad essere denunciato a piede libero dalla Polizia per simulazione di reato è stato il 30enne T.M. di Castellammare del Golfo.

L’uomo, si era presentato di notte negli uffici del locale Commissariato di Pubblica Sicurezza e aveva dichiarato che, mentre si trovava da solo in casa, due ignoti individui vi si erano introdotti e, armati di un coltello, gli avevano intimato di consegnare loro tutto il denaro custodito in casa.

Al suo rifiuto, uno dei due gli avrebbe sferrato un fendente ferendolo al braccio sinistro, ferita che era stata curata al Pronto Soccorso dell’ospedale di Alcamo. Ai poliziotti l’uomo aveva dichiarato di avere consegnato la somma di 150 euro ai malviventi – suo dire stranieri – che si erano poi dileguati a piedi.

Le attività investigative avviate non approdarono a nessun elemento di riscontro su quanto dichiarato dalla presunta parte offesa, anzi i poliziotti, coordinati dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Trapani, hanno evidenziato numerose discrasie e illogicità nella versione di T.M. che hanno permesso di cristallizzare chiari, precisi e concordanti indizi che non si trattò di una rapina a mano armata ma di una simulazione di reato. Con questo stratagemma, verosimilmente, l’uomo voleva evitare di onorare, almeno in parte, un debito economico verso una conoscente. Per questi motivi T.M. è stato denunciato e raggiunto da un cvviso di conclusione indagini preliminari e contestuale informazione di garanzia.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
Sarebbero state rimpinguate con sabbia proveniente da altri luoghi
L’iniziativa è frutto della preoccupante carenza idrica che sta colpendo la Sicilia
Prevista l'istituzione di un fondo specifico destinato al finanziamento dei riti della Settimana Santa iscritti al REIS
Sarà l'occasione per scoprire il paesaggio incontaminato, dove la natura ha ripreso il sopravvento, dopo il devastante incendio di un anno fa
Un'opportunità per affrontare i temi cruciali della tutela dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile
Duo di producers multiplatino con più di tre milioni di ascoltatori mensili su Spotify

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
"Nel programma approvato a maggio abbiamo puntato sulla qualità degli eventi che si articolano da giugno a settembre"
"Il Comune di Trapani si faccia trovare pronto con un progetto unitario per accedere alle risorse della rigenerazione urbana"
L’evento sarà un'occasione significativa per esplorare approfonditamente gli aspetti naturalistici e culturali dei paesaggi delle due isole vulcaniche
La selezione, rispondendo in primis al principio di sostenibilità, ha elaborato un cartellone che prenderà il via a metà luglio e durerà tutta l’estate
Nell'occasione si presenta il libro “Pietro il pescatore pastore” di don Fabio Pizzitola