Settimana Sociale dei Cattolici, delegazione della Diocesi di Trapani a Trieste [VIDEO]

"Trieste e Trapani, terre di confine e dai confini rinasce la democrazia" dice il vescovo Fragnelli

Si apre domani a Trieste, con la presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, la Settimana Sociale dei Cattolici in Italia, evento che dal 1910 riunisce delegati della Chiesa italiana e che quest’anno raggiunge la tappa della cinquantesima edizione. Domenica prossima sarà presente papa Francesco.

La manifestazione è stata pensata in modo nuovo, come un laboratorio di partecipazione aperto a tutti, con il coinvolgimento non solo dei delegati, ma di tante buone pratiche, cittadini e cittadine che desiderano essere presenti e portare il loro contributo per fare esperienza del suo tema “Al cuore della democrazia”.

Le giornate prevedono due percorsi paralleli: uno per i delegati e uno per il pubblico dei partecipanti. Per tutti è aperta la possibilità di visitare i circa 110 stand presenti nei “Villaggi delle Buone Pratiche” allestiti da associazioni, cooperative, movimenti, comunità energetiche e università nelle vie del centro storico di Trieste, aperti dalle 10 alle 23. Molte buone pratiche propongono attività per il pubblico, denominate “Giochi di Partecipazione” che si tengono in orari diversi presso i diversi stand.

La Diocesi di Trapani ha presentato alcune buone pratiche come contributo all’incontro: l’esperienza del Museo diocesano di Arte contemporanea e oratorio “San Rocco” come luogo d’incontro, cultura, arte e ricerca e spazio per laboratori per giovani, l’associazione “Perla”, guidata da don Francesco Pirrera e suor Mimi De Gori che si occupa dell’accoglienza e del reinserimento sociale di detenuti ed ex detenuti e, attraverso la Fondazione di Comunità Agrigento-Trapani, l’esperienza di palestra relazionale di Bee-hive impresa sociale che ha una sede nei locali del Palazzo vescovile.

La delegazione della Diocesi sarà guidata dal vescovo Pietro Maria Fragnelli e sarà composta da Gino Gandolfo, educatore e direttore dell’Ufficio di pastorale sociale ed il lavoro; Rosaria Nicotra, vice direttrice dell’ufficio di Pastorale sociale e del lavoro; don Francesco Pirrera.

Oltre ai delegati saranno presenti a Trieste altri trapanesi: don Alberto Giardina, direttore dell’ufficio nazionale liturgico; Gianfranco Incandela, co-founder di Bee-hive; Crispino Di Girolamo, relatore anche al talk “Editoria e informazione” come presidente UELCI (associazione che riunisce gli editori ed i librai cattolici italiani), e Lilli Genco che partecipa come ospite del Comitato Scientifico con il gruppo dei missionari digitali “La Chiesa ti ascolta”.

La Diocesi di Trapani terrà un diario social perché le giornate di Trieste, la cui preparazione è durata più di un anno, siano occasione di partecipazione, riflessione e connessione con tutta la comunità.

“Trieste è una città di frontiera come Trapani e tutta la nostra Diocesi – dice il vescovo Pietro Maria Fragnelli – dai confini e dalle persone di confine si può comprendere il cambiamento e può rinascere la democrazia”. VIDEO

Trapani, “tantu nenti e tantu assai” tra lirica di tradizione e cibo d’attrazione [EDITORIALE]

Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
Da martedì 16 la prima fase riservata agli abbonati
Potrà accedere agli impianti solo 10 minuti prima dell'inizio e dovrà uscire non oltre i 10 minuti dal termine delle partite
Sanzionato il titolare, l'Asp dispone sospensione attività della cucina
Contributi riconosciuti a tutte le Amministrazioni comunali del Trapanese
Il 30enne indiano apparterrerebbe ad un’associazione dedita al traffico di armi e alla commissione di estorsioni e omicidi
I curatori, Marco di Capua, Giordano Bruno Guerri e Pasquale Lettieri, presenteranno i capolavori esposti
Ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2026
Rafforzata la contrattazione nazionale con il potenziamento di alcuni capitoli tra cui Salute, sicurezza e ambiente

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Prolungati i contratti a tre protagonisti della passata stagione agonistica
Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
Nelle ultime due stagioni agonistiche ha militato nel Modena in Serie B
Da lunedì 15 a sabato 20 luglio San Vito Lo Capo accoglierà registi, autori, attori, appassionati e anche turisti che per cinque giorni potranno godere di diverse proiezioni
Un'estate tra jazz, Tiromancino, presentazione di libri, spettacoli teatrali e cibo
Il 30enne attaccante senegalese arriva da svincolato.
In occasione dell'anniversario della strage di via D'Amelio