Sequestrati ricci di mare

MARSALA – Sequestrati dal personale di una motovedetta della Guardia Costiera di Marsala mille e cinquecento ricci di mare ad alcuni pescatori di frodo nel tratto di mare denominato “Fortino”. L’intervento è scattato dopo la segnalazione giunta da un cittadino. I ricci di mare, che al momento del sequestro erano ancora vivi, sono stati rigettati in mare.