Segesta: un picnic vista tempio, la nuova esperienza del Parco archeologico

Sarà l'occasione per scoprire il paesaggio incontaminato, dove la natura ha ripreso il sopravvento, dopo il devastante incendio di un anno fa

Un déjeuner con vista tempio, straordinario e unico. È la nuova esperienza al Parco archeologico di Segesta che permetterà di scoprire il paesaggio incontaminato, dove la natura ha ripreso il sopravvento, dopo il devastante incendio di un anno fa.

Venerdì 28 giugno alle 17:30 (e ogni venerdì di luglio e agosto) il percorso, condotto da un archeologo di CoopCulture, condurrà all’imponente tempio dorico di cui verranno narrati i metodi di costruzione, calati nella storia dell’antica (e ancora misteriosa) colonia elima.

È una rarità tra gli edifici sacri, un tempio oggi in pietra ma che in origine era in legno e ogni suo elemento aveva una funzione portante ben precisa. Si raggiungerà poi il vicino boschetto dove ognuno potrà scoprire il contenuto del cesto del “picnic degli elimi”: prodotti a km0, squisitezze del territorio, un occhio al menu dei più piccoli, tutto da gustare tra il verde della macchia mediterranea, mentre la luce diventa più morbida e il sole inizia a calare. Prenotazioni e info: www.coopculture.it

L’esperienza, organizzata da Coopculture gestore dei servizi aggiuntivi, rientra tra le iniziative di valorizzazione del sito archeologico che consentono ai visitatori di vivere esperienze diverse all’interno del Parco.

Questo sabato è disponibile, alle 10:30 e alle 11:45, la visita guidata “L’archeologo racconta il Tempio dorico di Segesta” che comprende il monumento dove è visitabile anche “Elyma”, l’installazione di Gandolfo Gabriele David al suo interno. La visita sarà disponibile anche venerdì 28 e sabato 29 giugno. Domenica (23 e 30 giugno) alle 10.30 anche Segesta Experience con tappe al tempio dorico, al teatro e all’Agorà, da raggiungere con le navette interne.

Tra i prossimi eventi, la partecipazione a Gustorie di Sicilia, dal 27 al 30 giugno a Castellammare del Golfo, vetrina enogastronomica dedicata alle eccellenze siciliane e ai grani antichi. Il 29 giugno alle 18.30 si discute di “Grani di Sicilia e l’emporio di “Segesta”. Domenica 30 il Tempio di Segesta ospita Il Mare Festival, performance sonora di Mattew Jonshon e il trio Apocalypse Vagina: musica elettronica e campionamento di suoni del mare. Biglietti: www.coopculture.it

Tari, ecco come e perchè aumenta per i Trapanesi [AUDIO]

Ce lo spiega Alberto Mazzeo, assessore al Bilancio e alle Finanze del Comune di Trapani
Ce lo spiega Alberto Mazzeo, assessore al Bilancio e alle Finanze del Comune di Trapani
Il femminicidio avvenne il 24 dicembre 2022 a Marinella di Selinunte
L'episodio è avvenuto nella notte tra il 25 e il 26 giugno scorso
L'episodio è avvenuto lo scorso anno vicino al Canile comunale
Il 23enne centrocampista arriva da svincolato
Il playmaker statunitense proviene da Rio Breogàn, squadra militante nel massimo campionato spagnolo
Sabato sera si è svolto il quarto appuntamento della rassegna concertistica, arricchito da aneddoti e racconti
La manifestazione si protrarrà fino al 28 luglio
Lo hanno siglato il questore Giuseppe Peritore e la presidente Aurora Ranno

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
"Con le mie ali, trovare sé stessi, cambiare il mondo" vuole essere un’indagine sui cambiamenti di prospettiva del mondo giovanile
Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine