Scopello e lo Zingaro di nuovo in fiamme

Criminali in azione? eri sera, a Scopello – nel territorio di Castellammare del Golfo – dove le fiamme sono state appiccate in tre diversi punti divorando il bosco ai piedi del borgo.

A causa del forte vento di scirocco il fronte del fuoco si è rapidamente allargato verso la Riserva dello Zingaro, nella parte che non è bruciata nel grave incendio di fine agosto.
Sul posto sono intervenuti, oltre agli uomini della Forestale, i Vigili del fuoco, sia da Trapani sia da Palermo.

La difficoltà di raggiungere il fronte delle fiamme per il terreno impervio e l’impossibilità di far alzare in volo Canadair ed elicotteri (la scelta di appiccare l’incendio dopo il tramonto è voluta) rendendo complicato tenere sotto controllo l’incendio.
Per questo motivo alcune abitazioni a ridosso del bosco di Scopello sono state evacuate in via precauzionale.