Saranno intitolati a don Leo Bonventre i locali parrocchiali a Palma

Saranno intitolati a don Leo Bonventre i locali parrocchiali della frazione trapanese di Palma. La cerimonia si svolgerà domenica prossima, 17 marzo, al termine della messa. Alle 12.15 sarà scoperta una targa per l’intitolazione dei locali parrocchiali al sacerdote di origine alcamese, scomparso prematuramente nel maggio 2017, che per molti anni ha esercitato il suo ministero in quella comunità. Alla cerimonia, che sarà presieduta da monsignor Gaspare Gruppuso, saranno presenti i familiari di don Leo.
Sacerdote per 22 anni, da molti conosciuto come il “prete del sorriso” don Leo, nell’ultimo tratto della vita, era stato addetto alla Segreteria vescovile e parroco a Crocci e Chiesanuova. Non ha mai perso la sua serenità neppure nei momenti più difficili della sua breve ma dolorosa malattia. Da seminarista, durante la visita di San Giovanni Paolo II a Trapani, aveva invitato il papa – che lo riferì pubblicamente – a non dimenticarsi di pregare per i seminaristi e le vocazioni. L’intitolazione si terrà nella giornata che la Diocesi dedica al Seminario.