Rubavano cavi al campo sportivo, arrestati

TRAPANI – Sventato dalla Polizia un furto all’interno del campo sportivo di viale Marche. Due giovani, Fabrizio Carta e Vito di Via, rispettivamente di ventiquattro e venticinque anni, sono stati sorpresi da agenti della Volante mentre stavano asportando cavi in rame. I due giovani sono stati arrestati con l’accusa di furto aggravato in concorso e, dopo la convalida, sono stati sottoposti alla misura cautelare degli arresti domiciliari.