Resistenza a pubblico ufficiale, i Carabinieri denunciano due giovani

In entrambi i casi si tratta di due diciannovenni alla guida di auto

Due giovani sono stati denunciati a piede libero dai Carabinieri per lo stesso reato, resistenza a pubblico ufficiale, a Castelvetrano e ad Alcamo.

Nel primo caso, urante un servizio straordinario di controllo del territorio svolto con il supporto della Compagnia di Intervento Operativo del 12° Reggimento Sicilia, i militari della locale Compagnia hanno fermato un 19enne alla guida di una auto ma il giovane, malgrado l’alt intimatogli, non solo non ha arrestato la marcia ma ha tentato di investire il militare che era sul bordo della strada. Nel tentativo di allontanarsi il più velocemente possibile e far perdere le proprie tracce, il 19enne ha provocato un incidente con un’altra vettura. Il giovane è risultato essere sprovvisto di patente poiché mai conseguita.

Ad Alcamo si è verificata una circostanza simile: anche in questo caso un 19enne, mentre percorreva contromano il viale Europa a bordo della propria auto, alla vista dei Carabinieri, ha cercato di darsi alla fuga perdendo il controllo del veicolo che è andato ad impattare contro una vettura parcheggiata. I Carabinieri della Sezione Radiomobile, dopo averlo soccorso, lo hanno denunciato all’Autorità giudiziaria.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Schifani e Turano: «La Regione investe sui giovani, risorse triplicate»
Per il nuovo film di Margherita Spampinato dal titolo "Gela"
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale
Forgione: "La nostra priorità è mantenere le nostre isole pulite e accoglienti"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Disposta una seria di servizi straordinari delle Forze dell'ordine e altri Enti
I responsabili saranno denunciati all'Autorità giudiziaria
Sarà l'occasione per scoprire il paesaggio incontaminato, dove la natura ha ripreso il sopravvento, dopo il devastante incendio di un anno fa
Un'opportunità per affrontare i temi cruciali della tutela dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile