Regionali, Cristina Ciminnisi (M5S): “Grande responsabilità rappresentare la provincia trapanese” [AUDIO]

Nata e cresciuta nell'entroterra, tra il nisseno e l'agrigentino, dopo gli anni dell'Università a Palermo, ha scelto di vivere a Trapani

Una debuttante ma convinta delle sue possibilità. Cristina Ciminnisi, trapanese di adozione, è la deputata del Movimento 5 Stelle che ha vinto in confronto interno contro Nicola La Grutta. La pentastellata ha raccolto 2.031 preferenze ed entrerà a Palazzo d’Orleans come onorevole: in passato, infatti, ha lavorato all’ARS come collaboratrice parlamentare durante la XVI e XVII legislatura.

Questa l’intervista esclusiva rilasciata ai microfoni della redazione di Trapanisi.it. Clicca play per ascoltare:

“C’è un grandissimo entusiasmo che si è creato intorno alla mia persona sin dai primissimi momenti della candidatura. Sento una grande responsabilità il ruolo che mi appresto ad avere – afferma Ciminnisi -. Sento una grande responsabilità per il territorio trapanese e tutta la provincia”.

Nata e cresciuta nell’entroterra, tra il nisseno e l’agrigentino, dopo gli anni dell’Università a Palermo, ha scelto di vivere a Trapani. Nel 2011 la laurea magistrale in Giurisprudenza con il massimo dei voti e negli anni successivi ha completato la sua formazione conseguendo il Diploma di specializzazione in professioni legali e un Dottorato di Ricerca in Diritto Pubblico, ad indirizzo europeo ed internazionale.

Ciminnisi sarà nella minoranza, così come Dario Safina, secondo trapanese eletto all’ARS tra le fila del PD. “Spero ci sia la volontà di collaborare per un interesse comune. Da parte mia non ci sarà mai un atteggiamento di chiusura nei confronti di chi ha a cuore Trapani e la sua provincia”.

Il verde pubblico a Trapani non è coltura ma, cultura [REPORTAGE]

Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
La storica dell'Arte Lina Novara nominata direttrice del Museo Diocesano
Accompagnerà i presenti in un viaggio culinario tra le ricette tradizionali della sua terra e le sue creazioni quotidiane
Le rate per il pagamento della Tari passano da tre a cinque

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
In via Emanuela Loi e al Museo intitolato a Paolo Borsellino
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi
Possono partecipare alla selezione adulti tra i 18 e gli 80 anni di età e minori tra i 14 e i 17 anni di età
Una mostra mercato di prodotti tipici di enogastronomia, artigianato e commercio e tutto ciò che è di più rappresentativo per la Sicilia, e ogni sera è prevista musica