Reddito di cittadinanza: le cifre nella provincia di Trapani

Reddito di cittadinanza: sono già 700mila – a fronte di oltre 806mila richieste arrivate dai nuclei familiari entro il 31 marzo, le domande elaborate dall’Inps a livello nazionale.
In Sicilia sono state accolte 87.775 istanze, 784 sono “in evidenza” perché è necessaria un’ulteriore attività istruttoria, 24.145 sono state respinte, per un totale di 112.714.

Nella provincia di Trapani, in particolare, sono state accolte 7.792 istanze, 106 sono “in evidenza” e 2.064 quelle respinte, per un totale di 9.962.

Tra le province siciliane è Palermo quella con il maggior numero di domande presentate (33.138), seguita da Catania (24.126) e Messina (13.730). In ultima posizione si colloca Enna con 3.412 richieste presentate.

Tornando a livello nazionale,le circa 44mila domande residue saranno definite entro questa settimana.
Altre 80mila sono le istanze presentate insieme al modello Rdc/Com per comunicare la variazione di redditi da attività lavorativa rispetto all’Isee, che saranno lavorate – fanno sapere dall’Inps – entro la fine del mese di aprile.

Stimando che anche per le istanze in evidenza si confermi una percentuale di accoglimento analoga a quella delle pratiche già definite e che la percentuale di accoglimento delle pratiche presentate insieme al modello Rdc/Com sia più alta, pare ragionevole, secondo l’Istituto nazionale di previdenza, una stima complessiva delle istanze accolte intorno al 75%.