Prevenzione incendi, il sindaco di Trapani: “Maggiori controlli nelle aree verdi del territorio” [AUDIO]

Il sindaco Tranchida: "Chi arreca danno alla Natura può arrecare danno anche alle persone e per tanto non può 'avere sconti".

Soffia il vento di Scirocco e come ogni anno – purtroppo – divampano i primi incendi nel Trapanese, come quello che si è verificato domenica scorsa 23 maggio,  sulle pendici di Monte Bonifato, ad Alcamo.

Anche Trapani si prepara a prevenire eventuali roghi che possano interessare Montagna Grande e altre aree verdi che si sviluppano nel territorio comunale. Per tanto, il primo cittadino, Giacomo Tranchida, dichiara in esclusiva ai microfoni di TrapaniSì.it, che l’Amministrazione comunale sta valutando la possibilità di intensificare i controlli sul territorio – come ad esempio nella zona delle Saline -ipotizzando di impiegare sia persone sia strumenti di ultima generazione.

Inoltre il sindaco ricorda ai “proprietari di aree verdi di effettuare la scerbatura dei propri fondi, al fine di evitare sanzioni sia penali sia amministrative”, come ad esempio la misura che prevede l’inedificabilità sul fondo per 10 anni in caso di mancata cura dell’area da parte dei cittadini.

Ascolta l’intervista al sindaco di Trapani Giacomo Tranchida:

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Disposta una seria di servizi straordinari delle Forze dell'ordine e altri Enti
Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Sarà l'occasione per scoprire il paesaggio incontaminato, dove la natura ha ripreso il sopravvento, dopo il devastante incendio di un anno fa
Un'opportunità per affrontare i temi cruciali della tutela dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile
Sarebbero state rimpinguate con sabbia proveniente da altri luoghi
Duo di producers multiplatino con più di tre milioni di ascoltatori mensili su Spotify