Porto di Bonagia, Safina (PD) presenta atto ispettivo all’Ars

“Se non si stanziano i fondi per l’aggiornamento del progetto, sarà stato tutto inutile”

“Ho depositato un atto ispettivo all’Ars sullo stato dell’arte per la realizzazione del porticciolo turistico di Valderice/Bonagia”. Lo rende noto il deputato regionale del PD Dario Safina.

L’atto fa seguito all’interrogazione già presentata nelle scorse settimane a cui- dice Safina – “è seguito il silenzio più assordante, sia da parte del Governo regionale che del Comune di Valderice”.

“Ricordo ancora – prosegue – che la previsione, in una delibera della Giunta regionale di aggiornamento di un atto programmatorio, del finanziamento di 34 milioni di euro per la realizzazione del Porto, a valere sul Fondo Sviluppo e Coesione, sarà vana se non si riuscirà, prima della pianificazione definitiva dei fondi FSC, ad aggiornare e adeguare il progetto fino a renderlo di livello tecnico-economio esecutivo.

Se il governo regionale non troverà, in tempi brevi, i 265.000 euro necessari anche per redigere gli studi di settore indispensabili per la valutazione ambientale VIA/VAS da parte del Ministero dell’Ambiente, si rischia l’ennesimo buco nell’acqua. Fondi che per un inconcepibile errore sono stati assegnati ad un dipartimento diverso da quello a cui erano destinati dall’art. 22, comma 24, della L.r. n.25 del 2023 e dunque non più disponibili nel Bilancio della regione siciliana. Senza questo fondamentale passaggio ancora una volta, nell’arco di due anni, è evidente che si tratta di sola propaganda elettorale col rischio di perdere un’opportunità.

É bene sottolineare – conclude l’esponente Dem – che lavoriamo tutti per lo stesso fine, quello di dotare il territorio di Valderice di un’opera portuale importante, degna di rispondere alle esigenze economico-turistiche che non riguardano solo Valderice ma gran parte della Sicilia Occidentale. In ogni caso, non ci fermeremo fino a quando la questione non sarà finalmente chiara e comprensibile ai cittadini amministrati. E a tutti noi”.

Quando Turandot, senza musica e salsiccia… tifa Spagna [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Natale Pietrafitta dell'Ente Luglio e Massimiliano Mazzara di Trapani Food Fest
La presidente di "Nessuno tocchi Caino" sottolinea anche la mancanza di poliziotti penitenziari in servizio
Grazie ad un finanziamento di circa 6milioni 900mila di euro di fondi del Pnrr
Primo appuntamento della rassegna letteraria giovedì 18 luglio al Teatro comunale di Valderice
La signora Marika ha scritto a "dillo a TrapaniSì"
Focus su libertà d’espressione ma anche su libertà dalla povertà e libertà dalla paura della guerra
Ne abbiamo parlato con Natale Pietrafitta dell'Ente Luglio e Massimiliano Mazzara di Trapani Food Fest
Tre giovani di prospettiva che vanno ad arricchire la rosa a disposizione di Torrisi
A inaugurare la nuova edizione è stata la cantante Simona Trentacoste

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione