Pestaggio nel centro storico di Marsala, i Carabinieri denunciano tre uomini

L'aggressione sarebbe un atto di ritorsione per pregresse molestie e minacce ricevute dalla vittima

Quattro persone sono state denunciate dai Carabinieri di Marsala per lesioni aggravate ai danni di ventenne di origine tunisina. Si tratta di due uomini e una donna marsalesi ed un nigeriano. Il pestaggio era avvenuto sabato 6 agosto, in pieno centro storico.

Intorno alle 3 di quel sabato, era giunta ai militari dell’Arma la segnalazione di una violenta lite nella centralissima via Sibilla dove, riverso a terra, si trovava il 20enne, noto agli inquirenti per i numerosissimi precedenti di polizia per vari reati. Il giovane era stato poco prima malmenato da un gruppo di persone datesi alla fuga. Trasportato in ospedale per varie ferite al volto e alla parte superiore del corpo, non ha, però, voluto presentare denuncia o indicare il nome degli aggressori.

Gli uomini dell’Arma hanno acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona, trovandone alcune che avevano ripreso l’aggressione per intero: i tre uomini si scagliano contro il 20enne, lo gettano a terra e lo colpiscono con pugni e spintoni. Nelle immagini di videosorveglianza si vede anche la donna, moglie di uno degli aggressori, che assiste alla scena.

Gli accertamenti successivi hanno consentito di risalire all’identità dei protagonisti del violento pestaggio, due titolari di attività commerciali e un cittadino nigeriano residente in città oltre che della donna. Per quanto riguarda il movente, i Carabinieri hanno sentito gli indagati e pare che l’aggredito fosse stato protagonista, anche in passato, di vari episodi di molestia e minacce nei loro confronti. Il pestaggio sarebbe dunque una ritorsione nei confronti del giovane.

Andrea Devicenzi e Lombardo Bikes sulla strada del Blues [AUDIO]

Il viaggio in bicicletta porterà il pluricampione paralimpico a percorrere le 1600 miglia della Route 61 da Chicago a New Orleans
Finisce 0-2 a Gavorrano e il Trapani Calcio conquista il suo secondo obiettivo stagionale
Il viaggio in bicicletta porterà il pluricampione paralimpico a percorrere le 1600 miglia della Route 61 da Chicago a New Orleans
Assegnati oltre 3 milioni di euro dal Ministero per realizzare le strutture a Bosco e ad Amabilina
Per realizzare, adeguare o ampliare la viabilità al servizio delle aree rurali e delle aziende agricole
Nel 350° anniversario della sua apparizione a Santa Margherita Maria
"La corsa contro il tempo per inserire l'opera nell'Accordo di sviluppo e Coesione –FSC è seria e impegnativa"
Petit, nome d’arte di Salvatore Moccia, giovane artista classe 2005, finalista dell’edizione 2023 di “Amici” che ha appena pubblicato “PETIT”, il primo EP omonimo

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...
Trapani Shark-Udine

Bentornati play-off

Ne parliamo con Giacomo Incarbona
Garantita solo la diretta streaming sul canale YouTube della lega
Ieri il momento conclusivo del programma "Frutta e verdura nelle scuole"
Sarà utilizzato l’elenco degli idonei non vincitori del concorso indetto nel 2021
Erano su un’imbarcazione alla deriva a circa 10 miglia nautiche dal porto