Partite truccate nel Campionato di Serie D dello scorso anno: coinvolti Alcamo e Marsala

Chiesto il rinvio a giudizio per otto persone fra dirigenti, allenatori e giocatori di diverse squadre siciliane

Ci sarebbero state partite truccate nel girone I del Campionato di serie D 2019/2020 per incassare scommesse da sogno. La Procura di Enna, guidata da Massimo Palmeri, ha chiesto il rinvio a giudizio per otto persone fra dirigenti, allenatori e giocatori di diverse squadre siciliane tra cui il Marsala e l’Alcamo.

L’indagine per frode sportiva, che aveva preso il via dagli illeciti scoperti dagli investigatori nella partita Troina-Rotonda, riguarda altri tesserati delle squadre di Acireale, San Tommaso, Gela, Licata, Rotonda, Alcamo e Marsala.

Lo scorso 3 febbraio – riporta un articolo su Repubblica.it – dopo l’avviso di conclusione indagini notificato agli otto indagati, la Procura ha depositato la richiesta di rinvio a giudizio e gli atti dell’indagine – un fascicolo di 32 pagine – sono stati trasmessi alla Procura federale della Federcalcio.

Fra le gare che sarebbero state alterate nel Campionato 2019-2020 figurano anche Acireale-Troina del 22 settembre 2019 e San Tommaso-Acireale del 9 febbraio 2020.

Fileccia v/s Barbara, polemica a suon di “Pop Fest” [AUDIO e VIDEO]

Barbara "In estate tornerà la ruota panoramica", Fileccia "Se è così, la prossima festa di capodanno la organizzo io!"
Sono il 51enne Francesco Marchese, la 43enne Giuseppa Valentina Piccione e la 43enne Donatella Ingardia
Non metteva post pubblici, ma utilizzava molto la messaggistica privata
Sabato 28 e domenica 29 aprile nella piazza ex Mercato del pesce
"Su altre opere candidate dal Comune di Trapani si aprirà un tavolo di confronto con la governance della ZES"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Gli studenti di alcune scuole primarie parteciperanno ad una visita teatralizzata
Dopo la notifica della misura della custodia cautelare in carcere aveva accusato un malore