Paolo Ruggieri, attenzione ai collegamenti

MARSALA – “Una linea diretta ed efficiente che colleghi le cinque città più grandi della Provincia di Trapani, Mazara, Marsala, Castelvetrano, Alcamo e Trapani”. Questo uno degli obiettivi del programma di intervento del candidato all’Ars Paolo Ruggieri, che prosegue gli incontri nei comuni della Provincia di Trapani.
“Il nostro territorio ha la necessità di sviluppare maggiori collegamenti, migliorando innanzitutto la rete ferroviaria – afferma Ruggieri – che è poco funzionale e che invece potrebbe rappresentare un punto di forza per il miglioramento dell’economica locale e dei servizi turistici”.
L’avvio di un piano di nuove infrastrutture è previsto anche nel programma del candidato Presidente Nello Musumeci, con il ricorso al project financing per attrarre le imprese private, per avere certezza della necessità dell’opera nonché della sua redditività e dei tempi di realizzazione. Altri interventi previsti in Regione, se Musumeci verrà eletto, sono: il censimento delle opere strategiche non completate al fine di portare a termine i lavori; l’impiego dei fondi FAS (Fondo Aree Sottoutilizzate) per un massiccio piano di infrastrutture immateriali per l’e-commerce e gli acquisti online anche dei servizi turistici; la creazione di un polo regionale portuale e aeroportuale per il potenziamento del trasporto merci riprendendo opportunità offerte da importanti compagnie straniere .
“Avere un aeroporto eccellente come quello di Trapani-Marsala non basta – prosegue il candidato – bisogna creare infrastrutture e strumenti utili per potenziare il settore turistico che rappresenta una grande risorsa per l’economia provinciale”.
Ruggieri in giornata si recherà nei comuni della Valle del Belice e a Mazara per diversi incontri. Questa sera alle 20 il candidato sarà a Salemi, in un incontro con i sostenitori organizzato dall’ex Sindaco Gino Crimi.

(Ufficio stampa)