Palermo – un dipendente regionale arrestato durante l’operazione anti-riciclaggio della GdF

Leonardo Di Giovanna dipendente della Regione per il settore beni e servizi del cerimoniale, è stato tratto in arresto questa mattina – giovedì 16 maggio – dalla Guardia di Finanza durante l’operazione anti-riciclaggio di cui abbiamo dato notizia in precedenza. Il Governatore Crocetta, a tutela dell’immagine della Regione e dei suoi lavoratori, ha operato l’immediata sospensione dell’uomo e ha annunciato che si costituirà parte civile nell’eventuale processo a suo carico. Infine, nell’ufficio in cui lavorava Di Giovanna verrà operata una rapida rotazione di ruoli.