Palermo – raffica di arresti, colpito il mandamento di Bagheria

Circa trenta persone sono state tratte in arresto per provvedimento cautelare dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Palermo, con una lunga lista di accuse: associazione mafiosa, rapina detenzione di armi, estorsione, traffico internazionale di stupefacenti, scambio elettorale politico mafioso. Colpito il mandamento di Bagheria. Tra gli arrestati il reggente e il cassiere del mandamento e i capi delle famiglie di Villabate, Ficarazzi e Altavilla Milicia.