Paceco, avviato il progetto “Giocare per diritto”

Con la firma di un protocollo di intesa fra il Comune di Paceco e l’UISP Comitato Territoriale di Trapani APS, è stato dato il via al progetto “Giocare per diritto” (finanziato nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile).

Il documento è stato sottoscritto dal Sindaco, Aldo Grammatico, e dalla presidente del Comitato di Trapani dell’UISP, Maddalena Galia, nel corso della prima riunione operativa in municipio, alla quale hanno partecipato l’assessore alle Politiche per la Famiglia, l’Adolescenza e l’Infanzia di Paceco, Marilena Barbara, l’assistente sociale del Comune, Fabiana Cafiero, il parroco don Vincenzo Basiricò, e lo psicologo Nicola Pollina del Consorzio Solidalia.

“Si tratta di implementare il progetto Centro di Aggregazione Giovanile (C.A.G.) – spiega l’assessore Barbara -. Questo nuovo progetto si svilupperà da luglio a dicembre del 2023, promosso dal Comune di Paceco e dall’UISP come enti titolari, con la collaborazione della parrocchia Regina Pacis, nella persona del parroco don Enzo Basiricò, che concede gli spazi dove vengono realizzate le attività ludico ricreative sportive, e il Consorzio Solidaria che fornisce gli operatori psicologici per il tutoraggio”.

”Il progetto si sviluppa sostanzialmente con due azioni: – continua l’assessore – la prima riguarda i minori con svantaggio socio-educativo del territorio di Paceco, dai 6 ai 17 anni, che svolgeranno delle attività ludico ricreative e sportive con il personale della Uisp (Unione italiana sport per tutti); l’altra azione del progetto coinvolge le famiglie di questi bambini, quindi famiglie che si trovano anche loro in condizioni di disagio sociale, per avviare con loro degli incontri e dei percorsi di sostegno alla genitorialità con il supporto di psicologi”.

Il progetto “Giocare per diritto” ha tra gli obiettivi anche quello di costruire sinergie tra tutti gli attori coinvolti nel processo educativo dei minori (genitori, insegnanti, istruttori sportivi, educatori, operatori sociali, ricercatori e specialisti) e di sperimentare nuove forme di collaborazione tra le istituzioni pubbliche, l’amministrazione penitenziaria, il mondo accademico e il terzo settore.

Le borse di studio al Polo Universitario di Trapani, i dettagli [AUDIO]

Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica
Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica
Schifani: «Ordinanza per tutelare la salute degli addetti più a rischio»
La vicenda riguardava la gestione del depuratore
Si prosegue, fino al 20 luglio, con un ricco programma di proiezioni a cielo aperto, incontri e dibattiti, degustazioni e spettacoli
Due mesi di concerti, spettacoli e performance che abbracciano sette secoli di storia musicale, dal Medioevo al Barocco
L'inizio della sua collaborazione con la squadra di calcio cittadina risale al 1975

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
L'organismo ha lo scopo di effettuare un monitoraggio congiunto e una valutazione complessiva degli interventi
Il sindaco Forgione: "Bloccate risorse per importanti opere"
Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
Si spazierà tra proposte differenti che vadano incontro a pubblici diversi, tra teatro, musica e danza
Fondato nel 1991, per iniziativa di Antonio Sottile, ha preso parte a centinaia di concerti e manifestazioni artistiche in Italia e in Europa
Il teatro si colorerà di un immersivo fuoco "buono" che assale le colonne, si inerpica e tinge il tempio di rosso. Le repliche si terranno il 16, 17 e 18 luglio
Inaugurazione il 21 luglio, alle ore 19:00, con il concerto "Capo Verde in Musica Jerusa Barros 4th” presso il teatro a mare “Pellegrino 1880”
Dal 17 al 19 luglio in corrispondenza di un passaggio a livello