Olimpiadi di Tokyo, il valdericino Ala Zoghlami 9° nella finale dei 3000 siepi [VIDEO]

Si è confermato tra i dieci migliori atleti al mondo, secondo in Europa

Il valdericino Ala Zoghlami chiude la sua avventura olimpica al nono posto, con il tempo di 8’18″50,  nella finale dei 3000 siepi.

Il 27enne delle Fiamme Oro cresciuto al CUS Palermo e allenato dal professore Gaspare Polizzi, aveva centrato la qualificazione insieme all’altro azzurro Ahmed Abdelwahed portando così due atleti italiani in finale 25 anni dopo Alessandro Lambruschini (bronzo) e Angelo Carosi ad Atlanta 1996, mentre il fratello gemello Osama l’aveva mancata per un soffio.

Ala Zoghlami si è confermato tra i dieci migliori atleti al mondo, secondo in Europa dopo il finlandese Topi Raitanen (8’17″44), ottavo proprio davanti a lui. Un risultato davvero importante, visto il dominio africano nel Mezzofondo, che sancisce il suo costante percorso di crescita, insieme al fratello, sotto la guida di Gaspare Polizzi, tecnico capace di raggiungere lo straordinario record personale delle 11 presenze alle Olimpiadi con propri atleti, tra cui – per tre edizioni – con Salvatore Antibo.

Una gara accorta, quella di Zoghlami che si è incollato da subito al favoritissimo El Bakkali – poi primo al traguardo – e lo ha seguito per tutta la gara, fino a quando, al penultimo giro, i due etiopi Girma e Wale e il keniano Kigen hanno ingranato una marcia alla quale non è stato possibile resistere. GUARDA IL VIDEO della gara

 

 

Tranchida: l’acqua arriva nonostante l’Enel e il “cortocircuito amministrativo” [AUDIO]

"Abbiamo sopperito all'incidente tecnico amministrativo. Per i blackout Enel stiamo pensando ai gruppi elettrogeni"
"Abbiamo sopperito all'incidente tecnico amministrativo. Per i blackout Enel stiamo pensando ai gruppi elettrogeni"
Presente il sottosegretario all'Interno Emanuele Prisco
Intervento stanotte di un elicottero HH139B dell’82° Centro SAR di Trapani
Venerdì 26 luglio alle ore 19 si terrà la Santa Messa e alle ore 21 una serata memorial con video, musica e testimonianze nel campetto parrocchiale
Nato da una open call agli artisti, il cartellone di Selinunte, che accompagnerà l’estate per oltre due mesi, accoglie il primo spettacolo della rassegna Teatri di Pietra giovedì 25 luglio alle 21:30
I biglietti potranno essere ritirati presso la sede Avis in via Casa Bianca n. 34, con un'offerta minima € 10,00
Ospite della prima serata sarà Gianrico Carofiglio, scrittore e magistrato italiano, noto per i suoi romanzi gialli e legal thriller

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
I consiglieri comunali controbattono le dichiarazioni del sindaco Forgione
Eletto il Consiglio d’Amministrazione per il triennio 2024-2027
Il consigliere comunale di Fratelli d'Italia Nicola Lamia spiega perchè l'opposizione ha abbandonato l'Aula Consiliare
L'amministrazione comunale ha illustrato lo stato di avanzamento dei Piani che confluiranno nel PUG