Oggi il 207° anniversario della fondazione dei Carabinieri, cerimonia anche a Trapani [VIDEO]

Presenti il comandante provinciale, colonnello Gianluca Vitagliano, la prefetta Filippina Cocuzza e una rappresentanza di militari

Oltre che a livello nazionale il 207° anniversario della fondazione dell’Arma dei Carabinieri è stato ricordato oggi anche a Trapani seppure in tono minore, rispetto alla tradizione, a causa delle attuali limitazioni dovute alla pandemia.

Una corona d’alloro è stata deposta presso il monumento ai Caduti all’interno della sede del Comando Compagnia Carabinieri di Trapani. Alla cerimonia hanno partecipato, oltre al comandante provinciale, colonnello Gianluca Vitagliano, la prefetta Filippina Cocuzza e una ridotta rappresentanza di militari.

Da 207 anni i Carabinieri sono al fianco degli italiani, con le Stazioni e Tenenze territoriali, a cui si affiancano le Stazioni Forestali e i Reparti Speciali che consentono la tutela e la salvaguardia della popolazione sotto ogni aspetto: dalla Salute all’Ambiente, dalla tutela della normativa del lavoro a quella del patrimonio culturale, fino al contrasto al terrorismo.

Nel riconoscere l’importanza dell’Arma e come segno di vicinanza, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, con un messaggio indirizzato al comandante generale generale Luzi, ha sottolineato come essa “si è adoperata, attraverso tutte le sue articolazioni, per contrastare l’emergenza sanitaria che ha condizionato così significativamente la vita del Paese negli ultimi 15 mesi.”

Il Capo dello Stato ha evidenziato come sono risultate “…preziose le specifiche competenze del Comando Carabinieri per la Tutela della Salute e il rilievo dell’operato del Comando Carabinieri per la Tutela del Lavoro che ha contribuito al rispetto delle misure precauzionali anti Covid-19, favorendo la ripresa delle attività produttive in un’adeguata cornice di sicurezza per la salute dei lavoratori”.

La Festa dell’Arma è anche, ogni anno, l’occasione per fare il punto sulle principali attività condotte dagli uomini della Benemerita. In provincia di Trapani sono da ricordare le operazioni antimafia “Cutrara”, a Castellammare del Golfo, e “Dattilo”, a Paceco, e gli arresti, in due distinte operazioni, di Giuseppe Costa – uno dei carcerieri dp Giuseppe Di Matteo – e Gaspare Salvatore Gucciardi, entrambi per il reato di associazione a delinquere di tipo mafioso.

Tra gennaio e marzo di quest’anno sono stati eseguiti tre sequestri per confisca per beni che ammontano complessivamente a circa 12 milioni di euro, eseguiti a carico di imprenditori a disposizione di Cosa Nostra; sempre nel mese di marzo i Carabinieri del Provinciale di Trapani e del NAS di Palermo, hanno eseguito una ordinanza di misura cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal GIP del Tribunale di Trapani nei confronti della dirigente e di due stretti collaboratori del Dipartimento Regionale per le Attività Sanitarie e Osservatorio Epidemiologico (D.A.S.O.E.) dell’Assessorato della Salute della Regione Siciliana, nell’inchiesta sui dati della pandemia di Covid-19 inviati all’Istituto Superiore di Sanità. GUARDA IL VIDEO diffuso dall’Arma dei Carabinieri

Fileccia v/s Barbara, polemica a suon di “Pop Fest” [AUDIO e VIDEO]

Barbara "In estate tornerà la ruota panoramica", Fileccia "Se è così, la prossima festa di capodanno la organizzo io!"
"Su altre opere candidate dal Comune di Trapani si aprirà un tavolo di confronto con la governance della ZES"
Gli studenti di alcune scuole primarie parteciperanno ad una visita teatralizzata
I funerali domani alle 9.30 nella chiesa di San Francesco di Paola
Sabato 28 e domenica 29 aprile nella piazza ex Mercato del pesce
Comprando il pacchetto doppio verrà omaggiata una t-shirt speciale
Dopo la notifica della misura della custodia cautelare in carcere aveva accusato un malore

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Il documentario mostra il filo che lega l'industria della carne, le lobby e il potere politico in Europa