Nuova ordinanza sindacale: nuovi parcheggi per i residenti di via Torre di Ligny e via Carolina

In questi giorni, inoltre, sono partiti i primi 1000 accertamenti per evasione TARI

Nuova ordinanza sindacale che modifica i parcheggi per i residenti della ZTL: in via Torre di Ligny e via Carolina, detentori di regolare pass per l’accesso in ZTL, sarà possibile parcheggiare, in mancanza di posti auto riservati ai residenti nelle vie ove risiedono, anche in viale delle Sirene.

Il provvedimento, oltre ad esser stato sollecitato al sindaco dal consigliere comunale Giuseppe Virzi a nome degli abitanti della zona, ha trovato riscontro oltre che nel Comando Polizia Locale anche in capo agli Ausiliari del Traffico impegnati nel puntuale monitoraggio degli spazi di sosta riservati ai residenti del centro storico, così come del rispetto dei passi carrabili, degli stalli riservati ai disabili e strisce pedonali, a servizio degli utenti deboli della strada.

In questi giorni, inoltre, sono partiti i primi 1000 accertamenti per evasione TARI.

«Comprendo che per mera distrazione talvolta s’incorra in qualche multa in violazione al codice della strada – dichiara il sindaco Tranchida – come capita anche a me andando sempre di fretta e correndo dietro al tempo. Pensare però di scaricare la mia colpa sugli Ausiliari del Traffico o sugli Ispettori Ambientali – come cercano di fare taluni personaggi senza scrupoli, financo fomentando acredine sociale – od in generale sulle Forze dell’Ordine che invece cercano di fare il loro dovere, tanto come prevenzione quando accertando le infrazioni, non penso sia corretto ed ancora meno eticamente civile. Purtroppo – continua Tranchida – quando la prevenzione non è sufficiente le leggi consentono di passare alla repressione, che notoriamente ha fatto crescere in civiltà e sicurezza di viabilità, tanto paesi europei presi a modello (Germania o Svizzera) quanto città italiane del nord di cui spesso ci riempiamo la bocca nel predicare, salvo poi diversamente agire e razzolare. Gli onesti trapanesi apprezzano – conclude il sindaco Tranchida – tanto l’impegno delle Forze dell’Ordine quanto degli Ausiliari del Traffico e degli Ispettori Ambientali poiché ben sanno che operano a servizio della comunità cittadina. Eventuali improbabili abusi possono essere segnalati alle competenti Amministrazioni che vigileranno per quanto debito».

L’almanacco di oggi mercoledì 24 aprile 2024

In questa rubrica tutto quello che c'è da sapere sulla giornata di oggi
In questa data si celebrano la fine dell'occupazione nazifascista e la Resistenza
Dal 26 al 29 aprile nel centro storico cittadino
Siciliano, lascia la guida della Questura di Imperia
Il provvedimento riguarda la vendita di alcolici e la diffusione di musica
L'appuntamento per la provincia di Trapani è previsto per il 19 maggio al Museo di Arte Contemporanea di Alcamo
Si tratta di circa tremila lavoratori potranno essere assunti da Enti locali, ASP e Aziende ospedaliere
L'Associazione Nazionale Partigiani Italiani ha espresso la propria indignazione
Residente a Santa Ninfa, si era ferito ieri ed è rimasto tutta la notte all'addiaccio
La sentenza con la formula “perché i fatti non costituiscono reato”

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
"Superare la precarietà nei contratti di lavoro e di rendere più sicuro il lavoro nel sistema degli appalti"
Il sindaco Forgione: "Dopo decenni di attesa ci avviamo alla conclusione dell'iter"
Si lavora per individuare e definire strategie di prevenzione e contrasto al fenomeno
Il deputato regionale ribatte alle dichiarazioni del segretario provinciale e della presidente dell'Assemblea
Esprime delusione e scoramento per il clima politico nel massimo consesso cittadino
Nell'ambito di controlli effettuati in un'azienda di Mazara del Vallo