Nove cuccioli di cane trovati morti a Paceco

La morte di nove cuccioli di cane è stata segnalata dai volontari della LIDA, la Lega Italiana dei Diritti degli Animali, nel territorio di Paceco. I cagnolini erano accuditi da alcuni volontari che avevano anche lanciato appelli per ottenere dall’amministrazione comunale che gli animali fossero prelevati e messi in sicurezza. Purtroppo, però, i cuccioli, qualche giorno fa, sono stati trovati morti, forse avvelenati, e le loro carcasse rimosse.

“Nove anime innocenti, nove codine che scodinzolavano per la felicità quando le zie ogni giorno andavano da loro a portare la pappa e l’acqua fresca e a giocare un po. Erano nove e ora non ci sono più”, si legge nel post pubblicato sulla pagina Facebook della LIDA Valderice. “Tante sono state le segnalazioni per toglierli da lì – proseguono i volontari – per salvarli ma niente, loro erano solo cuccioli di serie B, quindi non importavano alle istituzioni, non importava a nessuno, tranne a chi giornalmente li sfamava e li accudiva con amore… A nulla è valso segnalarli per un mese… solo rabbia, rabbia per quello che poteva essere fatto e non è stato fatto, rabbia per chi dice meglio per strada liberi, rabbia per chi prenderà le scuse più deplorevoli… e ora? Ora scatteranno le denunce, ma non li riporteranno in vita, rimane solo la speranza che almeno abbiano giustizia”.