Mostra del fotografo trapanese Francesco Bellina in Ghana

Al Sakeva Festival, evento culturale della città di Sekondi-Takoradi

Il fotografo trapanese Francesco Bellina è stato ospite, con il suo reportage “Oriri @FortOrange”, del Sakeva Festival, evento culturale della città di Sekondi-Takoradi, in Ghana, che ha avuto luogo dal 27 al 30 giugno, insieme allo street artist Mirko “Loste” Cavallotto e al designer Paolo Toro.

I tre hanno portato l’impronta socioculturale dell’associazione culturale Ghana Sicily Business Forum di Palermo, all’interno di un contesto di valorizzazione di arte, storia e cultura promosso dal progetto “Twin Cities Sustainable Cities” che lega il Comune di Takoradi a quello di Palermo dal 2021.

Mission del gemellaggio è quella di promuovere lo scambio culturale tra le due città in un’ottica di una visione sociale, urbanistica, artistica ed economica, che ponga le due città in un rapporto di cooperazione. All’iniziativa hanno partecipato, tra gli altri, il Ministro di Arte, Cultura e Turismo della Repubblica del Ghana, Hon. Andrew Egyapa Marcer, il Ministro Regionale della Western Region, Hon. Kwabena Okyere Darko-Mensah e la massima autorità tradizionale Omanhene Nana Kobina Nketsia V.

Fort Orange rappresenta per Francesco Bellina un luogo di sintesi del suo lavoro di ricerca che parte dal quartiere “Ballarò” di Palermo e attraversa il Mar Mediterraneo per arrivare in Ghana. Un filo collega il luogo in cui venivano rinchiusi gli schiavi ribelli con le celle dove centinaia di persone iniziano a vivere uno dei più grandi orrori prodotti dal mondo occidentale. Quel filo che ritroviamo appena dentro il Forte, dalla cella del non ritorno, fino alle sbarre che sovrastano un santuario voodoo, contemporaneo e celebrativo, giacente sotto la foto di una vittima di tratta, che è riuscita a salvarsi. Vite e storie di persone precarie e fragili come un foglio di carta appese a un filo che, se tirato insieme, può rompere le sbarre di una cella.

“Sono felice dei risultati che il progetto sta garantendo e della solida amicizia tra queste due comunità. La cultura – ha detto il console della Repubblica del Ghana in Sicilia e Calabria, Francesco Campagna – è uno strumento potente per accelerare la conoscenza reciproca individuando un linguaggio comune e attivando processi generativi in favore soprattutto delle nuove generazioni. Ringrazio i tre artisti per aver aderito alla proposta con entusiasmo e professionalità”.
La delegazione di Sekondi-Takoradi in autunno sarà a Palermo in occasione della tappa siciliana del progetto.

Trapani, “tantu nenti e tantu assai” tra lirica di tradizione e cibo d’attrazione [EDITORIALE]

Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
Il 30enne indiano apparterrerebbe ad un’associazione dedita al traffico di armi e alla commissione di estorsioni e omicidi
Sanzionato il titolare, l'Asp dispone sospensione attività della cucina
Contributi riconosciuti a tutte le Amministrazioni comunali del Trapanese
Rafforzata la contrattazione nazionale con il potenziamento di alcuni capitoli tra cui Salute, sicurezza e ambiente
"Bisogna diffidare da queste promozioni. Non esistono formule magiche, nessuno regala nulla"
Prolungati i contratti a tre protagonisti della passata stagione agonistica
Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
Nelle ultime due stagioni agonistiche ha militato nel Modena in Serie B

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Da lunedì 15 a sabato 20 luglio San Vito Lo Capo accoglierà registi, autori, attori, appassionati e anche turisti che per cinque giorni potranno godere di diverse proiezioni
Un'estate tra jazz, Tiromancino, presentazione di libri, spettacoli teatrali e cibo
Il 30enne attaccante senegalese arriva da svincolato.
In occasione dell'anniversario della strage di via D'Amelio
I rifiuti erano ammassati su una parte di un terreno in contrada Ciappola
Ottenuto un finanziamento di 30.000 per attività di controllo e prevenzione durante la stagione estiva
Arriva da svincolato e ha sottoscritto un contratto biennale
Iniziativa per la valorizzazione delle chiese appartenenti al Fondo Edifici per il Culto