Molestie e minacce alla ex, divieto di avvicinamento per un 32enne

Il provvedimento è stato eseguito dai Carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Castellammare del Golfo hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare del divieto di avvicinamento alla persona offesa nei confronti di un 32enne del luogo, con pregiudizi di polizia.

Il provvedimento, emesso dall’ufficio del gip del Tribunale di Trapani, si basa sulle risultanze delle indagini dei militari dell’Arma che hanno documentato, a seguito della denuncia presentata dalla ex convivente 27enne, minacce e molestie ripetute nel tempo – consistitoe anche in pedinamenti e appostamenti sul luogo di lavoro della donna – tali da causarle un perdurante e grave stato di ansia o di paura e determinare un’alterazione delle sue abitudini di vita.

Giornata contro l’omotransfobia, il corteo a Trapani

Iniziativa di Arcigay Trapani Shorùq
Gli è stata notificata la misura cautelare del divieto di dimora a Cefalù
Il 24 maggio la presentazione nella sala conferenze Museo Pepoli a Trapani
Sono sette, in totale, gli imputati condannati nel processo nato dall'inchiesta su tangenti negli appalti della Sanità pubblica in Sicilia
Sono sette, in totale, gli imputati condannati nel processo nato dall'inchiesta su tangenti negli appalti della Sanità pubblica in Sicilia
Presenti la comandante della Compagnia di Alcamo, Chiara Petrone, e la vice comandante della locale Stazione, marescialla  Stefania Paoloni
Per diffondere una cultura finanziaria, assicurativa e previdenziale utile a compiere scelte consapevoli

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...
Trapani Shark-Udine

Bentornati play-off

Ne parliamo con Giacomo Incarbona
Donazione di Piriongo in occasione dell'anniversario della strage di Capaci
Cultura, momenti di spensieratezza ma anche occasione di confronto con altre realtà
Iniziativa del Parco Nazionale Isola di Pantelleria con il Comune e in collaborazione con EBAT
Organizzata dall’Opera di religione “Mons. Gioacchino Di Leo" ODV
Per le famiglie in situazione di disagio economico certificato dall'ISEE