Miss Italia approda al Mazara Food Fest: sabato 8 agosto il titolo di “Miss isola del sole” per la prima finalista regionale

Il concorso di bellezza nazionale Miss Italia approda al Mazara Food Fest, il Festival del Cibo del Mediterraneo che – nel rispetto delle regole anti-Covid19 – ha preso il via sabato primo agosto sul lungomare San Vito di Mazara del Vallo.

Il villaggio gastronomico e fieristico che ogni anno, da circa venti edizioni, ospita anche eventi di spettacolo di vario genere, quest’anno promuove anche la bellezza nostrana. Si terranno infatti venerdì 7 agosto e sabato 8 agosto, rispettivamente, la prefinale e la finale regionale del concorso Miss Italia. Una trentina le ragazze che parteciperanno alla selezione del 7 agosto: di queste, sei accederanno alla prima finale regionale dell’8 agosto, che vedrà 26 prefinaliste provenienti da tutte le province della Sicilia contendersi la corona di reginetta regionale.

“Per ripartire in totale sicurezza – spiega Antonello Consiglio, direttore artistico e presentatore di Miss Italia Regione Sicilia – le selezioni sono slittate nel tempo, ma quest’anno, a dispetto di tutte le regole antiCovid19 che dobbiamo rispettare, il concorso ha un sapore ancora nuovo e noi siamo felici di essere parte di questa ottantunesima edizione, molto speciale, del concorso, che porta con se’ anche delle piacevoli novità”.

“Per la prima volta – spiega Consiglio – in accordo con l’organizzazione nazionale, verrà infatti assegnato il titolo di “Miss isola del sole”, un titolo regionale ad hoc, e dedicato alla nostra Sicilia, a quella che Omero nella sua Odissea chiamava, appunto, isola del sole”.

Intanto, mentre la macchina organizzativa di Miss Italia Sicilia si prepara alla prima finale regionale 2020, nelle stesse serate del 7 e dell’8 agosto il Mazara Food Fest ospiterà anche il “Cous cous in tour al rosso di Mazara”, un appuntamento imperdibile per le “buone forchette” che potranno deliziarsi con il cous cous preparato con un prodotto di eccellenza locale, il gambero rosso di Mazara del Vallo. E tanti altri piatti tipici della tradizione, insieme al vino locale, potranno essere degustati all’interno del villaggio, gastronomico e fieristico, che sarà aperto al pubblico fino al prossimo 16 agosto 2020, dalle ore 18 all’una circa.

L’evento è organizzato nel rispetto della normativa odierna per evitare il contagio da Coronavirus.