Mazara: l’Accademia Selinuntina celebra Dante nel settecentenario della morte

L’evento si terrà oggi, martedì 14 settembre, alle ore 17:00 nel gazebo ligneo “Umbraculum” del Guardino dell’Emiro

“Dante nel tempo. Un viaggio attraverso la letteratura e le arti”. È il titolo dell’evento culturale che l’Accademia Selinuntina di Scienze, Lettere e Arti, organizza oggi, martedì 14 settembre, alle ore 17:00 nel gazebo ligneo “Umbraculum” del Guardino dell’Emiro, concesso in uso per l’occasione dall’amministrazione comunale.

Con questa iniziativa che rientra nelle attività “I viaggi dell’Accademia sulle tracce della fonte di Ippocrene”, l’Accademia Selinuntina celebra il Settecentenario (1321 – 2021) della morte di Dante Alighieri.

Dopo i saluti del presidente dell’Accademia Selinuntina, don Pietro Pisciotta, introdurrà e coordinerà i lavori il vice presidente, architetto Mario Tumbiolo. Interverranno il professor Rosario Atria, la dottoressa Maria Atria, la direttrice del museo diocesano dottoressa Francesca Paola Massara. Le letture sono a cura della professoressa Carolina Safina e di Giulia Verde.