Mazara, la Guardia Costiera soccorre diportista alla deriva

Operazione di soccorso dei militari della Guardia Costiera di Mazara del Vallo, stamattina, a circa 3 miglia sud-ovest dal porto della città. Una imbarcazione da diporto, a causa di un’avaria al motore, era rimasta alla deriva.

A segnalare la problematica è stato, intorno alle 7, un mazarese che era uscito alle prime luci dell’alba per una battuta di pesca. L’uomo ha chiamato la Sala Operativa della Capitaneria di porto riferendo di avere avuto un’avaria al motore. Sul posto è giunta la mototovedetta CP 850 il cui equipaggio, dopo aver constatato il buono stato di salute del diportista, lo ha preso a bordo. Il natante, di circa 4,5 metri, è stato rimorchiato fino al porto.