Caffè letterario Civic Center di Mazara, conclusa la gara per l’affidamento pluriennale

Seguiranno ora i controlli burocratici della documentazione e si procederà, all'esito di questi, all'affidamento definitivo

Sono stati approvati i verbali di gara della procedura di affidamento, per un periodo di 8 anni, del Caffè Letterario del Civic Center di Mazara del Vallo all’interno dell’ex Carcere mandamentale di corso Vittorio Veneto.

Sono due le imprese che hanno partecipato all’avviso pubblicato lo scorso mese di aprile. Con la proposta progettuale legata alla promozione di eventi culturali e la quantificazione monetaria del canone di concessione (con l’offerta di 10mila euro annui), il miglior punteggio di 97,19 punti tra le società partecipanti è stato attribuito all’impresa sociale Moltivolti di Palermo. Seguiranno ora i controlli burocratici della documentazione per poi procedere all’affidamento definitivo.

L’impresa sociale Moltivolti, nata nel 2014 da un gruppo di 14 persone provenienti da 8 Paesi diversi di Europa, Asia e Africa ha già all’attivo esperienze di promozione del cibo come strumento di dialogo fra persone e culture diverse.

Conclusa la fase dei controlli e a seguito dell’affidamento definitivo, l’attività del Caffè Letterario del Civic Center dovrà avere inizio entro 90 giorni dalla stipula della convenzione con il Comune. Tale attività riguarderà obbligatoriamente l’esercizio di somministrazione di alimenti e bevande (bar, gelateria, pasticceria) e facoltativamente anche l’attività di ristorazione.

Le attività dovranno essere connesse alla specificità di Caffè Letterario iniziative di vari eventi quali presentazioni di libri, incontri con autori e artisti, personali di pittura ed altri eventi secondo il progetto culturale proposto in fase di partecipazione all’avviso.

Le borse di studio al Polo Universitario di Trapani, i dettagli [AUDIO]

Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica
Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica
Schifani: «Ordinanza per tutelare la salute degli addetti più a rischio»
La vicenda riguardava la gestione del depuratore
Si prosegue, fino al 20 luglio, con un ricco programma di proiezioni a cielo aperto, incontri e dibattiti, degustazioni e spettacoli
Due mesi di concerti, spettacoli e performance che abbracciano sette secoli di storia musicale, dal Medioevo al Barocco
L'inizio della sua collaborazione con la squadra di calcio cittadina risale al 1975

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
L'organismo ha lo scopo di effettuare un monitoraggio congiunto e una valutazione complessiva degli interventi
Il sindaco Forgione: "Bloccate risorse per importanti opere"
Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
Si spazierà tra proposte differenti che vadano incontro a pubblici diversi, tra teatro, musica e danza
Fondato nel 1991, per iniziativa di Antonio Sottile, ha preso parte a centinaia di concerti e manifestazioni artistiche in Italia e in Europa
Il teatro si colorerà di un immersivo fuoco "buono" che assale le colonne, si inerpica e tinge il tempio di rosso. Le repliche si terranno il 16, 17 e 18 luglio
Inaugurazione il 21 luglio, alle ore 19:00, con il concerto "Capo Verde in Musica Jerusa Barros 4th” presso il teatro a mare “Pellegrino 1880”
Dal 17 al 19 luglio in corrispondenza di un passaggio a livello