Matteo Messina Denaro, la nipote avvocata rinuncia a difenderlo in processo già in corso

Si tratta del procedimento davanti alla Corte d'assise d'Appello di Caltanissetta sulle stragi di Capaci e via D'Amelio

Si svolge stamane l’udienza del processo davanti alla Corte d’assise d’Appello di Caltanissetta che vede Matteo Messina Denaro per le stragi di Capaci e via D’Amelio. L’avvocata Lorenza Guttadauro, nipote del capomafia e da lui nominata come legale di fiducia, non lo difenderà, però, in questo procedimento. Guttadauro ha rinunciato al mandato perché, secondo quanto si apprende, non avrebbe avuto il tempo di preparare l’arringa difensiva prevista per oggi. Durante la scorsa udienza del 18 gennaio, fissata due giorni dopo l’arresto del boss, la legale chiese alla Corte un termine a difesa proprio per studiare gli atti del processo che, fino ad allora, era stato seguito da avvocati d’ufficio.

Sarebbero stati gli impegni dettati dalla necessità di recarsi presso il carcere de L’Aquila e dalla partecipazione agli interrogatori ai quali Matteo Messina Denaro è sottoposto dai pm di Palermo a non consentirle di completare l’approfondimento necessario per il processo già in corso. In primo grado, Messina Denaro è stato condannato all’ergastolo. Alla scorsa udienza aveva scelto di non partecipare tramite il collegamento in videoconferenza.

Il verde pubblico a Trapani non è coltura ma, cultura [REPORTAGE]

Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
La storica dell'Arte Lina Novara nominata direttrice del Museo Diocesano
Accompagnerà i presenti in un viaggio culinario tra le ricette tradizionali della sua terra e le sue creazioni quotidiane
Le rate per il pagamento della Tari passano da tre a cinque

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
In via Emanuela Loi e al Museo intitolato a Paolo Borsellino
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi
Possono partecipare alla selezione adulti tra i 18 e gli 80 anni di età e minori tra i 14 e i 17 anni di età
Una mostra mercato di prodotti tipici di enogastronomia, artigianato e commercio e tutto ciò che è di più rappresentativo per la Sicilia, e ogni sera è prevista musica