Marsala, pubblicato avviso per location dove celebrare matrimoni e unioni civili

A tal fine, il settore ai servizi demografici ha pubblicato un apposito Avviso esplorativo per consentire la presentazione, entro il 28 febbraio, di “manifestazioni di interesse” da parte di chi intenda concedere in comodato per tre anni proprie strutture

L’Amministrazione comunale di Marsala è alla ricerca di nuovi siti nel territorio per la celebrazione di matrimoni e unioni civili: strutture ricettive, edifici, ville di particolare valore storico, architettonico, ambientale o artistico, sono queste le location ritenute idonee per la celebrazione di matrimoni e unioni civili.

A tal fine, il settore ai servizi demografici ha pubblicato un apposito Avviso esplorativo per consentire la presentazione di “manifestazioni di interesse” da parte di chi intenda concedere in comodato per tre anni proprie strutture, idonee ad accogliere l’ufficio separato di Stato civile. Le istanze possono essere presentate entro il prossimo 28 febbraio. Ulteriori informazione e modulo di domanda sul sito istituzionale, alla pagina del Comune di Marsala.