Marsala, presentate le statue restaurate di San Pietro e San Paolo

Erano state trovate nella cantoria della chiesa, lì dove da anni era difficile arrivare perché la scala non c’era più. Don Vito Buffa, dal 2021 rettore della chiesa Ss. Pietro e Paolo in via XI Maggio a Marsala, intravide la mano di una statua e, con l’intervento di un installatore, si riuscì a salire nella cantoria e a scoprirle.

Ieri pomeriggio le due statue dei Santi Pietro e Paolo sono state presentate alla città dopo un attento restauro conservativo realizzato dal marsalese Gaetano Alagna. Le due opere di pregio, realizzate in legno di pioppo svuotato all’interno, risalgono al XVI secolo e appartengono alla chiesa che faceva parte del complesso monastico.

Quella di San Pietro è stata la prima a essere realizzata, secondo una prima indagine, nei primi del Cinquecento. La figura del Santo, nella sua originaria manifattura, è stata scolpita anche con un lungo piviale. Di questo rimane un dipinto nella parte posteriore che Gaetano Alagna ha restaurato facendolo tornare alla sua bellezza. «Nessuna parte è stata integrata – spiega Alagna – solo a San Pietro sono state aggiunte le chiavi nelle mani e a San Paolo la spada in una mano».

La statua di San Paolo, invece, fu realizzata poco dopo quella di San Pietro, si presume intorno alla metà del Cinquecento. «Le due opere non sono né firmate e neanche datate – spiega lo storico Maurizio Vitella – ma, attraverso il metodo comparativo, possiamo ipotizzare che quella di San Pietro sia stata commissionata alla bottega messinese dei Matinati, mentre quella di San Paolo è probabile che sia di area occidentale, molto vicina al linguaggio della bottega dei Lo Cascio».

Alla presentazione del restauro ieri nella chiesa-rettoria (di proprietà del Fondo edifici di culto, ente del Ministero dell’Interno) c’erano, in rappresentanza della Prefettura, Luciano Zanta Platamone, il rettore della chiesa don Vito Buffa, i sacerdoti don Marco Renda, don Vincenzo Greco, don Mariano Narciso e il vescovo emerito di Ragusa Carmelo Cuttitta.
Nella chiesa-rettoria viene celebrata ogni mattina alle ore 7,30 la messa (la domenica, nel periodo estivo, alle ore 8).

Trapani, “tantu nenti e tantu assai” tra lirica di tradizione e cibo d’attrazione [EDITORIALE]

Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
Il 30enne indiano apparterrerebbe ad un’associazione dedita al traffico di armi e alla commissione di estorsioni e omicidi
Sanzionato il titolare, l'Asp dispone sospensione attività della cucina
Contributi riconosciuti a tutte le Amministrazioni comunali del Trapanese
Rafforzata la contrattazione nazionale con il potenziamento di alcuni capitoli tra cui Salute, sicurezza e ambiente
"Bisogna diffidare da queste promozioni. Non esistono formule magiche, nessuno regala nulla"
Prolungati i contratti a tre protagonisti della passata stagione agonistica
Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
Nelle ultime due stagioni agonistiche ha militato nel Modena in Serie B

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Da lunedì 15 a sabato 20 luglio San Vito Lo Capo accoglierà registi, autori, attori, appassionati e anche turisti che per cinque giorni potranno godere di diverse proiezioni
Un'estate tra jazz, Tiromancino, presentazione di libri, spettacoli teatrali e cibo
Il 30enne attaccante senegalese arriva da svincolato.
In occasione dell'anniversario della strage di via D'Amelio
I rifiuti erano ammassati su una parte di un terreno in contrada Ciappola
Ottenuto un finanziamento di 30.000 per attività di controllo e prevenzione durante la stagione estiva
Arriva da svincolato e ha sottoscritto un contratto biennale
Iniziativa per la valorizzazione delle chiese appartenenti al Fondo Edifici per il Culto