Marsala, il 9 giugno secondo “Simposio su fragola e piccoli frutti”

Sede dei lavori il Complesso San Pietro

Sarà nuovamente il Complesso monumentale San Pietro di Marsala ad ospitare il Simposio nazionale dedicato alla coltivazione della fragola e dei piccoli frutti. L’evento in programma per il prossimo 9 giugno dalle 9 alle 19, di rilevanza nazionale e di estrema importanza per l’economia produttiva della Sicilia occidentale e principalmente delle aree del Marsalese e del Mazarese, prevede anche quest’anno la partecipazione di relatori scientifici e tecnici provenienti da più parti di Italia e di circa una dozzina di sponsor di peso internazionale.

La giornata di studio si articolerà con un convegno nella mattinata di venerdì per poi proseguire, dopo il pranzo sociale, con una visita aziendale presso la struttura produttiva di eccellenza e di confezionamento di Vito Gambina: “A piccoli frutti” di Strasatti. Tanti i temi che saranno trattati relativamente al mercato della produzione fragolicola e dei frutti di bosco. Si andrà infatti dalle innovazioni in serra, ai biostimolanti e irrigazione passando per i temi della commercializzazione e promozione della fragola e dei piccoli frutti marsalesi.

“Sono molto contento – commenta il sindaco Massimo Grillo – di accogliere a Marsala questo evento che ritengo un’occasione importante di crescita culturale e professionale per i tanti produttori del settore presenti sul territorio, ma anche per i marsalesi e non che vogliano avvicinarsi e conoscere più da vicino il mondo della produzione delle fragole e dei piccoli frutti. Marsala si conferma una città capace di produrre eccellenze e con una riconosciuta tradizione nel campo agroalimetare”.

L’evento ospiterà rappresentanti del mondo della ricerca, della produzione e della commercializzazione della fragola campana che, proprio in questo momento, lavorano per l’ottenimento dell’Igp. Saranno infatti presenti, tra gli altri, Pietro Ciardello della Coopsole di Caserta, il libero professionista campano Bacco Aniello che tratterà il tema della produzione campana con i docenti universitari di Napoli e Palermo, Gianluca Caruso e Vittorio Farina che illustreranno i risultati di due ricerche commissionate dal Centro Isvam rispettivamente su l’utilizzo del gesso agricolo in fragolicoltura (a cura del docente di Unina Caruso) e della coating a base vegetale per l’allungamento della vita del prodotto raccolto (ricercatrice Ilenia Tinebra, Unipa).

Sempre grazie agli interventi dei ricercatori dell’Università di Palermo si potrà scoprire il ciclo di vita della plastica nella produzione fragolicola, a cura del ricercatore Unipa Beppe Benedetto Consentino e il caso dell’applicazione di LPE sulla qualità della fragola presentato dalla ricercatrice Lorena Vultaggio. Il settore della produzione locale è in forte fermento e crescita sia in termini qualitativi che in termini quantitativi. In particolare a giocare un ruolo da leoni nel prossimo futuro saranno proprio i piccoli frutti che vedono crescere giornalmente la propria richiesta da parte dei consumatori.
“Questo evento – spiega il direttore della testa giornalistica Agrisicilia organizzatrice del simposio, Massimo Mirabella – è un momento di alta formazione tecnica offerto gratuitamente a quanti lavorano in questo settore e che hanno la volontà imprenditoriale di crescere e spuntare prezzi adeguati per le proprie produzioni”. L’evento ha avuto il patrocinio e il sostegno economico e logistico da parte del Comune di Marsala. Il Simposio e le visite in campo sono sostenute dalla Vivai Molari, Irritec, Diachem, Planasa, Spreafico, Arrigoni, serre Terranova, Koppert, Op Antudo, Agriges, Pedonlab, Agrifarm e Hangar. Media partner Marsala C’È.

Appuntamento dunque al Complesso San Pietro venerdì 9 giugno con apertura delle registrazioni dei partecipanti alle ore 9. Il trasferimento per le visite di campo sarà effettuato con bus navetta offerto dall’organizzazione. È possibile ottenere il biglietto gratuito di ingresso al convegno e per il bus navetta registrandosi online al sito www.fragolaefuorisuolo.it

Tari, i motivi dell’opposizione imbavagliata ad appena 20′ di dibattito [AUDIO]

Il consigliere comunale di Fratelli d'Italia Nicola Lamia spiega perchè l'opposizione ha abbandonato l'Aula Consiliare
Operazione del 2022 contro presunti fiancheggiatori e associati di Cosa Nostra a Marsala e altri centri del Trapanese
Il consigliere comunale di Fratelli d'Italia Nicola Lamia spiega perchè l'opposizione ha abbandonato l'Aula Consiliare
L'amministrazione comunale ha illustrato lo stato di avanzamento dei Piani che confluiranno nel PUG
I consiglieri comunali controbattono le dichiarazioni del sindaco Forgione
Eletto il Consiglio d’Amministrazione per il triennio 2024-2027
Tutte le gare in programma si disputeranno dal 25 al 28 luglio in piazza della Vittoria
L'ala di passaporto inglese proviene dal Galatasaray, squadra del massimo Campionato turco

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Domani pomeriggio si ritroveranno i bambini di dieci grest parrocchiali
"Decisione incomprensibile che comporterà l'aumento delle tariffe", dice il sindaco Forgione
Dalla mezzanotte le esibizioni di Hugel, Merk&Kremont, Simonterizzo e Kamelia
Sono stati 47 titoli in programma in sei giorni di proiezioni su ai temi ambientali, sostenibilità e diritti umani
Ospite d'eccezione Giancarlo Giannini che ha ricevuto il Premio alla carriera
Dopo l'omonima operazione antimafia del 6 settembre 2022
Ce lo spiega Alberto Mazzeo, assessore al Bilancio e alle Finanze del Comune di Trapani