Marsala, i Carabinieri denunciano due uomini

Uno è accusato di danneggiamento aggravato l'altro di aver violato il Daspo che vi vietava di fare il parcheggiatore abusivo

I Carabinieri della Stazione di Marsala hanno denunciato a piede libero due persone del posto, già gravate da precedenti.
In particolare, si tratta di un 30enne – accusato di danneggiamento aggravato – che, secondo quanto ricostruito dai militari dell’Arma, lo scorso 7 giugno, avrebbe colpito il vetro del portone d’ingresso di un condominio del centro storico, riducendolo in frantumi. Il gesto avrebbe fatto seguito agli alterchi avuti con alcuni abitanti del palazzo che si erano lamentati della sua attività di parcheggiatore abusivo nei pressi dell’immobile.

La seconda persona denunciata, invece, avrebbe violato la misura del DASPO urbano emesso nei suoi confronti per aver esercitato la professione abusiva di parcheggiatore.