Marina Lipari è la presidente della prima consulta giovanile delle Isole Egadi

È Marina Lipari, marettimara, la presidente della prima consulta giovanile delle Isole Egadi.
Classe 1996, eletta, a scrutinio segreto, oggi pomeriggio, durante la prima seduta della consulta, che si è svolta a Palazzo Florio di Favignana, presieduta dal sindaco delle Isole Egadi Giuseppe Pagoto, l’assessora alle Politiche Sociali Giuseppa Montoleone e dal consigliere più giovane del Consiglio comunale di Favignana, Ignazio Lucido.

Oltre alla Lipari sono stati eletti Pasquale Claudio Tartamella, che andrà a svolgere il ruolo di vice presidente della Consulta e Vito Lombardo che andrà a svolgere le funzioni di segretario.

La Consulta giovanile, approvata con delibera del consiglio comunale numero 41 dell’1 Ottobre 2019, ha il fine di favorire la partecipazione dei giovani residenti nelle isole di Favignana, Levanzo e Marettimo alla definizione delle scelte a loro rivolte e rappresenta a tutti gli effetti uno strumento di partecipazione del mondo giovanile all’elaborazione della politica del Comune verso i giovani, nell’osservanza dei principi che in proposito detta lo Statuto Comunale.

Alla prima seduta erano presenti il presidente del Consiglio comunale delle Isole Egadi, Ignazio Galuppo che ha augurato un proficuo e sinergico lavoro a servizio della Comunità a tutti i giovani presenti, l’assessore all’Ambiente Giovanni Sammartano, il comandante della Polizia Municipale Filippo Oliveri e il dipendente comunale Alessandro Sparta.

Soddisfazione è stata espressa dal primo cittadino: “Non ci aspettavamo una così numerosa e qualificata presenza, le numerose iscrizioni, le tante candidature al consiglio direttivo ma soprattutto l’entusiasmo, la passione e la voglia di fare che hanno manifestato i giovani durante il corso dell’Assemblea. Faccio i miei migliori auguri di buon lavoro alla prima consulta giovanile delle Isole Egadi”.