lunedì, Marzo 4, 2024

Marettimo, iniziati ieri sera i lavori di dragaggio e pulizia della zona portuale

Il sindaco Forgione: «Una bella notizia per la nostra comunità, nell’attesa che si possano avviare i lavori per il nuovo porto»

A causa dei bassi fondali della banchina dello “Scalo Nuovo” a Marettimo, hanno preso il via i lavori di dragaggio e pulizia della zona portuale finalizzati al ripristino della navigabilità in sicurezza, anche di mezzi veloci con un maggiore pescaggio. Condizioni meteo marine permettendo, ci vorranno circa 10 giorni di lavori nelle ore notturne.

Il sindaco del Comune di Favignana – Isole Egadi Francesco Forgione: «Una bella notizia per la nostra comunità. Grazie ad un finanziamento di 120 mila euro, stanziato dalla Regione Siciliana, si sta intervenendo per porre, temporaneamente, rimedio ad un problema che, soprattutto nella stagione estiva, ha causato disagi di ormeggio ai mezzi della compagnia di navigazione. Ringraziamo l’ex assessore alla Mobilità e Infrastrutture Marco Falcone, il Prefetto di Trapani Filippina Cocuzza, il Comandante della Capitaneria di Porto di Trapani Guglielmo Cassone e il direttore dell’Area Marina Protetta Isole Egadi Salvatore Livreri Console per aver contributo a realizzare questo primo intervento, nell’attesa che si possano avviare i lavori per il nuovo porto di Marettimo».

L’amatoriale che riempie i teatri, Ariston sold-out a Trapani con 50&più [AUDIO]

"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
Decisiva la difesa dei granata: partita combattuta con Piacenza che vende cara la pelle
L'assessore regionale Turano: «Combattiamo la dispersione con l'offerta culturale»
L'installazione delle attrezzature è stata finanziata al Comune di Petrosino con fondi del PNRR

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Conclusa l'udienza preliminare al Tribunale di Trapani
Agricoltori e associazioni chiedono che non si sversi più acqua dell'invaso a causa della mancata manutenzione