Makari e mafia: la polemica su Facebook, l’opinione di Giacomo Tranchida [VIDEO e AUDIO]

La frase "Lì - indicando Trapani - inventarono la parola Cosa Nostra. I primi mafiosi sbarcati negli Stati Uniti venivano proprio da lì" ha scatenato molte discussioni

La polemica è partita dai social. Nonostante gli ottimi ascolti e il ritorno d’immagine, una cosa non è stata digerita dai trapanesi ieri sera. Un frase: “Lì – indicando Trapani – inventarono la parola Cosa Nostra. I primi mafiosi sbarcati negli Stati Uniti venivano proprio da lì”.

Ecco il video della scena:

Tra i primi a pubblicare il dottor Orazio Mistretta che su Facebook ha raccolto numerosi commenti: “Ma non provate grande rabbia ed indignazione? Pseudoattori, pseudoregisti e pseudoproduttori, di una pseudo TV pubblica a cui paghiamo il canone! Sono stati accolti nella nostra città come graditi ospiti e con tutti gli onori. Questo è quello che abbiamo ottenuto: una mistificazione dei luoghi e “fango” ancora una volta sulla meravigliosa città falcata. Ancora più rabbia provo nella profanazione di quello che è un luogo quasi sacro della nostra storia:il “Castello di Venere” di Erice. Quel Castello che insiste oggi sul luogo dove verosimilmente sorgeva il tempio dedicato alla Dea Afrodite, dove pregò Enea, presentato nella fiction come se fosse un non meglio identificato convento di frati. Essere indignati è sicuramente “riduttivo”. La domanda finale è: faranno qualcosa i sindaci?”.

Questa e tante altre riflessioni hanno portato la redazione di Trapanisi a chiedere al primo cittadino di Trapani la sua opinione: ascolta l’intervista audio cliccando play.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
La storica Biblioteca diventa interattiva e accessibile a tutti grazie all'introduzione di tecnologie digitali all'avanguardia
"Un anno fa l'annuncio del ripristino delle risorse finanziarie e della necessità di avviare una nuova procedura di gara, ma nulla si è mosso"
Nella zona nord riguarda le utenze private mentre nella zona sud le utenze commerciali
Il militare si trovava, libero dal servizio, in un centro commerciale a Milazzo, nel Messinese
La cerimonia di professione solenne il 28 giugno alle 17 nella chiesa di Santa Maria di Gesù
Promosso dalla coop sociale Badia Grande in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Il 10 ottobre scorso il Consiglio comunale aveva deciso il conferimento accogliendo la proposta della Giunta
Presentato progetto per l'installazione di ulteriori telecamere per la sorveglianza del territorio
È la seconda unità del genere della Compagnia di navigazione
Sanzioni per un gruppo di turisti, un gestore di lido balneare e un noleggiatore di attrezzature da spiaggia