L’Università di Palermo consegna onoreficenza alla memoria di Simona Genco

PALERMO – Sarà consegnata domani dal rettore dell’Università di Palermo Roberto Lagalla l’onorificenza alla memoria di “Benemerito dell’Ateneo di Palermo” ai familiari di Simona Genco, brillante studentessa trapanese scomparsa il 6 aprile scorso in un incidente stradale. Il riconoscimento è rivolto a per quanti, operando a vario titolo all’interno dell’Ateneo, abbiano contribuito ad arricchirne con la loro preziosa azione, il patrimonio professionale e umano, offrendo talvolta, attraverso la loro scomparsa un messaggio di altruismo e generosità. La giovane Simona, laureanda in ingegneria aerospaziale, era impegnata in un lavoro di tesi sperimentale sui sistemi di bordo e su un altro progetto per la riduzione dell’impatto acustico-ambientale del traffico aeroportuale. Saranno i familiari di Simona a ricevere il Sigillo dell’Università nel corso della cerimonia che si terrà a Palazzo Steri alle 9.30. Sarà presente il presidente del Senato della Repubblica,  Renato Schifani.