Luigi Nacci propone lo slittamento del pagamento della Tari del 2020 a Erice

Inoltre il presidente del consiglio di Erice propone l'esenzione della Tosap per tutto l'anno 2021 o in parte

Luigi Nacci, presidente del consiglio di Erice, alla luce del drammatico momento vissuto dalle attività commerciali e non, invita l’amministrazione Toscano, a valutare uno slittamento del pagamento della Tari del 2020.

“Resta inteso che questa proroga non riguarderebbe la Tari domestica – afferma il presidente del Consiglio comunale ericino – . Questo potrebbe consentire alla Amministrazione stessa di prendere tempo, in quanto il governo nazionale ha promesso ristori per quanto riguarda la stessa Tari e valutare in seguito una eventuale scontistica (a parte la proroga) per le attività commerciali interessate dalla crisi pandemia. Inoltre il sottoscritto propone l’esenzione della Tosap per tutto l’anno 2021 o parte. Potrebbe essere una buona cosa in un momento di crisi totale, sperando sempre che i cittadini, nel prossimo periodo estivo, non vadano a rovinare tutto quello che è stato fatto di buono in questi mesi”.