mercoledì, Febbraio 21, 2024

L’Istituto Superiore “Florio” di Erice diffonde il simbolo della pace

Nasce "L'Onda della pace", scelta come grido silenzioso per dire BASTA alle guerre

L’Istituto Superiore “Florio” di Erice è vicino ai popoli martoriati dalle guerre; vicino al loro dolore, solidali per la tragedia che continuano a subire. Per questo, in vista del Natale, dal Convitto annesso all’Istituto a Erice Centro Storico, prende il via un’iniziativa che si propone di diffondere un simbolo di pace da portare sempre con sé, per sperare, per non dimenticare, e per diffondere solidarietà con un’onda umanitaria tra la gente. Nasce così “L’Onda della pace”, scelta come grido silenzioso per dire BASTA alle guerre.

Crearlo è molto semplice: basterà ricavare una striscia di tessuto bianco larga almeno 10 cm e lunga circa 1 metro che si potrà successivamente personalizzare ricreando con un pennarello il simbolo della PACE sulle due estremità. Non resta che indossarlo e portarlo in giro invitando gli altri a fare altrettanto.

“Inizia così il nostro Natale – dice la Dirigente Scolastica, Pina Mandina – con questo gesto che i ragazzi cominceranno a diffondere da domenica sera, in segno di attenzione e pacifica ribellione alle guerre e ai soprusi nel mondo. Mentre noi tutti ci apprestiamo a vivere le festività all’insegna del calore anche familiare e nelle comodità più o meno consuete della nostra tradizione, nella sicurezza, nella routine di giorni attesi, ci sono persone nel mondo, e sono tante, troppe, che vivono nella paura, tra gli stenti, nell’impossibilità di un futuro. A tutto questo vogliamo dire BASTA, con un segnale che ci auguriamo diventi virale, per essere condiviso e diffuso il più possibile. Un gesto che parte dai ragazzi e che per questo assume un valore importante che, speriamo, possa consentire anche una riflessione che incida sulle coscienze spesso sopite”.

‘a Scurata d’Inverno a Marsala: in scena “La Grande Famille” [AUDIO]

Giacomo Frazzitta ci presenta la piece teatrale ispirata alla storia della famiglia Pellegrino, in scena al Teatro Sollima Sabato 24 e Domenica 25 febbraio 2024

Trapani, buona la seconda

Quattro gol contro il Fulgatore. L'analisi di Francesco Rinaudo
Avviato processo di digitalizzazione con nuovi servizi
Previste due tipologie di interventi finanziati con quasi 450 mila euro dal Ministero dell'Interno
"Questa vittoria rappresenta un simbolo di unità e coesione per la nostra comunità"

Lucca Comics & Games: un luogo per il dialogo e le differenze

314.220 biglietti venduti, più di 700 espositori, centinaia di ospiti da tutto il mondo

L’esperta risponde: tutti i dubbi su gas e luce [Parte 5]

In settimana i lettori di Trapanisi.it hanno inviato alla nostra esperta alcune domande
Il corso di laurea verrà presentato nell’ambito della presentazione dell’Osservatorio sulla burocrazia, che si terrà il prossimo 4 marzo a Palermo
Il comico palermitano torna in scena con il suo nuovo spettacolo
È allarme per gli effetti negativi dell'uso sconsiderato di smartphone, videogiochi e altri dispositivi digitali da parte di bambini e adolescenti
In vigore nelle prossime settimane l'ulteriore sconto per chi sceglierà la domiciliazione bancaria
Pochissime le denunce nella provincia di Trapani rispetto all’effettiva incidenza di usura ed estorsioni

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

“Dottore, ho l’ansia sociale? Perché non riesco a parlare in pubblico o a dire...

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Daniele Giuffrè ha sfiorato il titolo con un allungo per poco non andato in porto
Cartabellotta commissario per l'emergenza siccità
Il deputato regionale: “Il Partito Democratico pronto ad un confronto costruttivo con tutte le parti in causa”
Rigettato il ricorso presentato dal deputato regionale di Fratelli d’Italia, Nicola Catania

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Mangiar sano

Torna "Punto Salute News", il blog del dottor Andrea Re