Libertas Calcio a 5 alla fase nazionale di Coppa Italia

Il passaggio del turno è arrivato grazie all'equilibrio, adesso la sfida contro la Calabria

La Libertas Calcio a 5 ha trionfato nel triangolare di Coppa Italia fase regionale grazie al talento offensivo e alla solidità difensiva. Punte efficaci, pressing alto degli esterni, coppia difensiva impenetrabile e parate sicure dei portieri hanno formato una squadra coesa che ha superato ogni sfida sul campo accedendo al turno successivo della competizione.

La prossima sfida si terrà contro la Calabria nella fase nazionale della Coppa Italia. Rappresenta un’opportunità per confermare le abilità delle protagoniste e per continuare il percorso vincente nel torneo.

Ecco come dal team ASD Libertas Calcio a 5 ci è stata raccontata questa impresa:

“Nel recente triangolare di Coppa Italia, la Libertas Calcio a 5 ha trionfato con una vittoria che ha messo in luce l’eccezionale talento delle sue atlete. In particolare, l’abilità delle punte nel finalizzare alcune occasioni ha giocato un ruolo fondamentale, con il capitano Caruso e Manzo che si sono distinte per tocchi pregiati che hanno portato al successo.
Il sacrificio in fase difensiva degli esterni offensivi Pantaleo e Davi ha aggiunto un elemento chiave alla performance della squadra. Il loro pressing alto e asfissiante ha costantemente messo in difficoltà le avversarie durante la fase di costruzione, dimostrando un impegno totale sia in attacco che in difesa.
La solidità difensiva è stata orchestrata magistralmente dalla coppia Amato e Laudicina. Amato, con la sua tecnica sopraffina, ha disegnato linee di gioco che hanno aperto diverse soluzioni offensive e in fase difesa con i costanti anticipi ha impedito qualsiasi tentativo avversario di penetrare nella propria area. Laudicina, con il suo controllo palla impeccabile e lo strapotere fisico, è stata un muro invalicabile per le avversarie.
Nel reparto difensivo, Adragna e Di Giovanni si sono dimostrate autentiche forze della natura. Sempre pronte a caricare la squadra e ad aprirsi la strada nella mischia lasciando a terra qua e là qualche avversario di tanto in tanto, hanno creato, inoltre, spazi fondamentali per il gioco della Libertas.
Le parate dei portieri Leopac e Scimemi sono state pregevoli, dimostrando attenzione nella chiusura e nell’anticipo. La loro sicurezza sotto i pali ha contribuito in modo significativo al successo complessivo della squadra.
In sintesi, la vittoria nel triangolare di Coppa Italia è il risultato di un perfetto equilibrio tra le abilità offensive e difensive della Libertas Calcio a 5. Ogni giocatore ha contribuito con il proprio talento e sacrificio, formando una squadra coesa e pronta a superare qualsiasi sfida sul campo.
Ora, la prossima sfida contro la Calabria nella fase nazionale della Coppa Italia rappresenta un’opportunità per confermare le loro abilità e continuare il percorso vincente nel torneo”

Il verde pubblico a Trapani non è coltura ma… Cultura [REPORTAGE]

Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
Accompagnerà i presenti in un viaggio culinario tra le ricette tradizionali della sua terra e le sue creazioni quotidiane
La storica dell'Arte Lina Novara nominata direttrice del Museo Diocesano

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
In via Emanuela Loi e al Museo intitolato a Paolo Borsellino
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi