Le Giornate FAI d’Autunno al borgo medievale di Erice

Il borgo medievale di Erice ha ospitato durante il fine settimana appena trascorso le Giornate FAI d’Autunno. L’iniziativa, organizzata dalla delegazione FAI di Trapani, insieme all’Amministrazione comunale, al gruppo archeologico Erykinon e alla Croce Rossa, ha visto protagonista le mura Elimo – Puniche della Vetta.

In particolare, sono state organizzate delle visite guidate con partenza da Porta Spada, che hanno permesso ai partecipanti di conoscere la storia della millenaria cinta muraria ericina. L’evento è stato organizzato in sicurezza e nel rispetto delle norme anti-covid. Ciceroni d’eccezione, oltre i delegati del Fai, sono stati gli studenti dell’Istituto Alberghiero “Florio” e i soci del gruppo archeologico Erykinon.

“Le nostre mura – dice l’assessora Rossella Cosentino – rappresentano uno dei segni più tangibili di 2500 anni di storia. L’occasione offerta dal FAI ci ha consentito di poter continuare a promuovere i nostri luoghi ed il patrimonio storico, artistico e paesaggistico che costituisce parte integrante dell’identità culturale ericina”.